Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Crabs Rimini - Janus Fabriano: 97 - 68 , Giovanili > Under 18 Eccellenza Girone F

Buon avvio di gara per i Granchi, che mettono subito in chiaro le cose, vogliono confermare il risultato dell’andata e aggiungere altri due punti alla classifica. Rossi e Mazzotti non danno tregua alla difesa di Fabriano, trovando con facilità il canestro. Percentuali degne di nota per entrambi, che sfiorano la doppia doppia (Rossi 42 punti e 9 rimbalzi, Mazzotti 26 punti e 9 rimbalzi), portano al +13 già alla prima sirena.

Nel secondo quarto Rimini si rilassa un po’ troppo mentre gli ospiti provano ad alzare il ritmo e l’intensità difensiva, in attacco trovano qualche canestro dalla distanza che gli permette di rimanere in scia. All’intervallo lungo il divario è di 12 lunghezze. Maghelli suona la carica negli spogliatoi, e la squadra rientra in campo con più grinta e determinazione. La partita è sempre più in discesa ed a 10 minuti dalla fine il vantaggio biancorosso è di 26 punti.

Ultimo quarto di gestione e controllo del match, dando spazio a tutti i convocati. Partita senza troppe difficoltà per i Riminesi che continuano a far brillare i propri giocatori (Rossi segna con percentuali sopra l’80% da due ed ai liberi, e Mazzotti sopra il 60% da due ed ai liberi). “Giusta mentalità fin dall’inizio, bravi i ragazzi a sfruttare le occasioni create e buona intensità difensiva. Questa vittoria deve darci la giusta motivazione e carica per la prossima partita contro Jesi (all’andata finì 78 a 76 per Jesi, che ora si trova due punti sopra i Crabs, ndr).” Coach Andrea Maghelli

Conad Basket Rimini Crabs - Janus Fabriano 97-68 (29-16, 51-39, 73-47)

Crabs
: Baroni 0 (0/0, 0/1, 0/0), Rosario Cruz 1 (0/1, 0/0, 1/2), Cesarini 0 (0/0, 0/0, 0/0), Veroni 0 (0/4, 0/1, 0/0), Rossi 42 (15/19, 1/2, 9/11), Lonfernini 12 (4/6, 1/2, 1/2), Giorgi 2 (1/4, 0/2, 0/0), Gamboni 2 (1/1, 0/0, 0/0), Mazzotti 26 (12/19, 0/3, 2/3), Tongue 8 (3/5, 0/0, 2/2), Maralossou 0 (0/1, 0/0, 0/0), Montanari 4 (2/4, 0/0, 0/0). All: Maghelli, Luongo, Daccico

Fabriano: Bizzarri 1, Cinti 15, Conti 7, Galdelli 2, Zepponi 5, Francavilla 18, D’Annibale, Giusti 2, Pacini 11, Passarini 7. All. Ciaboco - Ass. Panzini

Ufficio Stampa Crabs Rimini
Foto pagina Facebook Crabs Rimini

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: