Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Giulianova Basket - Basket Bisceglie: 80 - 70 , Serie B Nazionale > Girone C

Una meravigliosa Etomilu Giulianova sul parquet amico del PalaCastrum ha battuto il Lions Bisceglie, con il punteggio finale di 80-70, agguantando così il secondo posto in classifica a pari merito proprio con i pugliesi e con la Janus Fabriano. I ragazzi di coach Ciocca hanno giocato una partita a tratti perfetta al confronto di una formazione, quella pugliese, venuta a Giulianova con i gradi della capolista e leader della classifica relativa ai punti realizzati. I giallorossi, grazie ad una difesa attenta ed aggressiva ed alle buone percentuali al tiro, hanno costruito mattone dopo mattone una vittoria che fa tanto morale e dà ulteriore consapevolezza delle qualità del gruppo.

Cardellini con 22 punti e Ricci con 14 hanno fatto la voce grossa in attacco, ma tutti i ragazzi scesi in campo hanno dato il loro importante e determinante contributo. Tra gli ospiti molto buona la prestazione dell'ex di turno Tomasello, autore di 14 punti e di Rossi ispiratore della rimonta dei pugliesi tra il terzo e quarto periodo.

L'Etomilu Giulianova entrava in campo con un quintetto formato da Cardellini, Ricci, Gobbato, Ferraro ed Azzaro a cui lo staff tecnico ospite rispondeva con Rossi, Smorto, Cantagalli, Tredici e Tomasello. I giallorossi partivano subito con l'acceleratore al massimo cogliendo di sorpresa la più quotata Lions Bisceglie. Pronti-via ed il tabellone segnava il punteggio di 12-0 con i giallorossi galvanizzati e gli ospiti ancora storditi dalla partenza di Ferraro e soci. Al 4' Smorto segnava il primo canestro di marca ospite (12-3) ma l'Etomilu con Ricci sugli scudi non sbagliava praticamente nulla fino al 10' chiuso sul 24-8.

I secondi dieci minuti vedevano Cardellini salire in cattedra. Il play giuliese segnava 9 punti, De Ros ne metteva a segno 6 ed al 20' il vantaggio dell'Etomilu era arrivato fino ad un clamoroso +21 (45-24). Bisceglie pagava i troppi errori al tiro e le troppe palle perse che non consentivano alle bocche da fuoco di coach Marineli di mettersi in ritmo.
Al ritorno in campo dopo la pausa lunga una tripla di De Ros portava il vantaggio ad un irreale +26 (50-24), ma da lì in poi iniziava un'altra partita. Bisceglie, senza più nulla da perdere, si scrollava di dosso paura ed insicurezze offensive e sfruttando qualche errore di troppo dei giallorossi iniziava una lenta ma inesorabile rimonta.

Cantagalli, Rossi e Tomasello, tra il terzo ed il quarto periodo, mettevano a segno un parziale 'monstre' di 17-37 che riportava gli ospiti al 35' sul -6 (67-61). Nel momento peggiore l'Etomilu non si disuniva e ritrovando fiducia in difesa stoppava la rimonta degli ospiti. Cardellini con 5 punti pesantissimi, Ricci con una tripla e Carrara, con 2 canestri nell'ultimo minuto, fissavamo il punteggio sul 80-70 che regalava all'Etomilu la sesta vittoria stagionale.

ETOMILU GIULIANOVA - LIONS BISCEGLIE 80-70 (24-8, 21-16, 15-29, 20-17)

Giulianova
: Zollo, Azzaro 6, Angelucci ne, Ricci 14, De Ros 12, Ferraro 12, Gobbato 8, Cardellini 22, Malatesta, Carrara 6, Cantarini. All. Ciocca

Bisceglie
: Rossi 15, Cantagalli 16, Chiriatti 2, Tredici 11, Smorto 11, Zugno, Di Paolo ne, Tomasello 14, Razic, Kushchev 1. All. Marinelli

Ufficio Stampa Giulianova Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: