Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Campetto Ancona - Robur Family Osimo: 88 - 64 , Giovanili > Under 18 Regionale Gold

Debutto in campionato bagnato con una bella vittoria interna per il gruppo 2002 del CAB Stamura che viaggerà quest’anno sotto la nomenclatura del Campetto Basket. Alla “Falcone” la squadra di coach Simone Salomoni sconfigge la Robur Family Osimo con una buona prova corale in una partita condotta con piglio dall’inizio alla fine.

Primo quarto già colorato di biancoverde con i padroni di casa avanti in doppia cifra (23-13). Il vantaggio aumenta all’intervallo grazie a una buona intensità del Campetto che sfrutta anche la sua maggiore fisicità (46-31). Osimo prova a rientrare ma sostanzialmente le cose non cambiano con i locali che allungano mettendo 19 punti di vantaggio all’ultima pausa (69-50) fino all’88-64 con cui terminano le storie.

Bella vittoria che inietta anche fiducia per i ragazzi di Salomoni. Quattro giocatori in doppia cifra con la coppia Riccardo Mancinelli (20) e Luca Ansevini (17) a farla da padrone. Bene anche Virgulti (13) e Polenta (11) in una squadra dove tutti hanno saputo portare il proprio prezioso contributo alla causa. Nel prossimo turno trasferta al PalaCingolani contro i locali della Pall.Recanati (lunedi 29 alle ore 20.30).

Tabellino Campetto
: Orlandini, Boemi 4, Camilletti 7, Polenta 11, Revel 8, Flaiani 2, Virgulti 13, R.Mancinelli 20, Rotelli 7, Ansevini 17, L.Mancinelli 6, Carboni. All.Salomoni, Ass. Agostinelli e Nisi.

Ufficio Stampa Cab Stamura Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: