Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Nuovo Basket Fossombrone - Vigor Matelica: 70 - 68 , Serie C Gold > Girone Unico

Il Nuovo Basket Fossombrone si aggiudica lo scontro diretto contro la Vigor Matelica e conquista la quinta vittoria consecutiva, salendo al secondo posto in classifica. Per i biancorossi, invece, arriva il secondo stop di fila. Partita sempre in equilibrio e con continue alternanze in testa delle due squadre. Nel primo tempo sono i padroni di casa a tenere sempre la testa avanti seppur con vantaggi sempre minimi.

Al rientro in campo dopo l'intervallo è Matelica a provare l'allungo con un terzo quarto da 12-28 che da agli uomini di coach Sonaglia un vantaggio di 11 punti (48-59). La gara sembra ormai indirizzata verso gli ospiti ma i padroni di campo reagiscono alla grande e negli ultimi minuti riescono a recuperare lo svantaggio, riuscendo a portare a casa i due punti. Nei biancoverdi locali bene Cicconi Massi autore di 15 punti e buone prove di Federico Savelli e di ravaioli, entrambi in doppia cifra. Al Matelica, invece, non è bastata l'ottima prova di Tarolis che ha chiuso con 24 punti.

Nuovo Basket Fossombrone - Vigor Matelica 70-68

Fossombrone: Ravaioli 11, Cicconi Massi 15, De Angelis 6, Federici 8, Savelli F. 11, Savelli L. 4, Barzotti ne, Clementi 6, Santi ne, Beligni ne, Diuof 9, Nobilini. All. Giordani

Matelica: Mbaye 11, Rossi 2, Trastulli 12, Boffini 3, Tarolis 24, Vissani 2, Vidakovic 3, Pelliccioni, Selami ne, Sorci 11. All. Sonaglia

Parziali: 19-13, 17-18, 12-28, 22-9.
Progressivi: 19-13, 36-31, 48-59, 70-68.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Scaramellini e Servillo

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: