Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pallacanestro Antoniana Pescara 1966 - Basket Girls Ancona: 47 - 82 , Femminili > Serie B

Al termine di una grande prestazione, il Basket Girls Ancona sbanca Pescara e continua la sua marcia senza sconfitte al comando del Campionato di Serie B centrando il quarto successo consecutivo in altrettante gare disputate. Al cospetto di una formazione di tutto rispetto, e che proprio in questa occasione ha potuto contare sul rientro di Paola Mauriello, giocatrice di grandissima esperienza con alle spalle anche uno scudetto in Serie A1 vinto a Napoli e 22 presenze con 187 punti in Nazionale, le anconetane giocano un partita eccellente sia in difesa che in attacco, dominando le avversarie a suon di palle recuperate e contropiedi. 

Già al primo quarto, infatti, le biancorosse sono avanti di 12 (10-22) e non si fermano: al riposo il tabellone dice 16-46 per un clamoroso +30. Al rientro dagli spogliatoi, l’intensità del Basket Girls non cala e il vantaggio tocca a più riprese i quaranta punti (27-67 al 31′) per poi arrivare a +35 al 40′. Il Basket Girls ha destato grande impressione, esprimendo probabilmente tutto il suo potenziale fatto di enorme pressione difensiva, grande intensità nella ricerca del contropiede e ottima circolazione collettiva nella scelta dei tiri contro la difesa schierata.

“Più del risultato mi interessa l’atteggiamento – dice coach Piccionne al termine della gara – eccellente di ogni nostra atleta, che si è messa a disposizione del collettivo sia in difesa, dove siamo state intensissime e sempre pronte ad aiutarci e sia in attacco, dove abbiamo cercato con costanza di prenderci i tiri più vantaggiosi, indipendentemente da chi li prendesse. Siamo appena a novembre ed ovviamente nessuno si può esaltare per una partita, ma stiamo lavorando bene e abbiamo dimostrato una grande maturità, per essendo la squadra più giovane del campionato.” Sabato prossimo a Pesaro (ore 18.15 alla “Celletta”), altro banco di prova contro l’Olimpia per continuare a sognare.

ANTONIANA PESCARA – BASKET GIRLS ANCONA 47-82 (10-22; 16-46; 27-66)

PESCARA
: Passeri, Chiccarelli, Bovicle 2, Mascitti 8, Mauriello 2, Pomilio 2, Traino, Lucente 14, Lunadei 5, Scoglia 8, Suplia. All: Di Stefano; vice: Franceschini.

BASKET GIRLS
: Pierdicca 13, Nociaro 5, Ruggeri, Morelli, Koshanin 5, Palmieri 2, Bolognini 18, Lattanzi 4, Takrou 9, Markova 14, Borghetti 8, Castellani. All: Piccionne; vice: Ballerini

Ufficio Stampa Basket Girls Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: