x




Pallacanestro Brescia - Napoli Basket: 95 - 72 , Serie A > Girone Unico

La Germani Brescia si impone sulla GeVi Napoli conquistando la terza vittoria consecutiva. Partenza del match molto equilibrata con Della Valle (16 punti) a realizzare e creare per i compagni lombardi – in particolare Cournooh (7 punti e 9 assist) – e con Napoli che si fa sentire in area grazie a Davis e Williams (7-7). Successivamente, la Germani piazza un 10-0 di break trascinata dai guizzi di un ottimo Cournooh e dalla precisione di Gabriel (15 punti e 5 rimbalzi) da oltre i 6.75. Michineau interrompe il momento favorevole avversario con il tiro in corsa del 14-9, prima di pareggiare assieme a Williams (17 punti e 8 rimbalzi) le giocate di Della Valle e Cournooh (18-13).

Dopo un timeout chiamato da coach Magro, Brescia torna a spingere grazie all’asse Massinburg (24 punti) - Cobbins (8 punti), autore di un 6-0 di parziale che fa volare i padroni di casa su un margine in doppia cifra (26-15 dopo 10’). Gli ospiti perdono ulteriormente terreno in avvio di secondo periodo a causa della bomba di Akele del +14 e dell’energia di un ottimo Laquintana, poi Williams si fa sentire sempre nel pitturato avversario rispondendo a Cobbins (35-25). L’ingresso di Zanotti (assieme ad Howard) sul parquet e delle sue due triple realizzate dà una scossa ai campani che replicano alle bombe di Della Valle accorciando sul 41-35. Al termine del primo tempo, Della Valle dalla lunetta e le lucide letture di Odiase (8 punti e 10 rimbalzi) frenano Zanotti (12 punti) e compagni, mantenendo l’inerzia in direzione dei lombardi (47-38 dopo 20’).

La ripresa si apre con Williams in versione assistman per Michineau (11 punti e 4 assist) e Stewart, autore dell’appoggio del -4 Napoli, ma Odiase, Gabriel e Cournooh realizzano nei pressi del ferro gli appoggi del 54-43. Dopo un paio di canestri di Williams e Stewart, la Germani torna a premere sul pedale dell’acceleratore sfruttando le doti del tiratore Gabriel e di un presente Akele (62-48). Dopo un timeout chiamato da coach Buscaglia, Davis si sblocca finalmente per la GeVi ma l’asse Cournooh-Gabriel continua a far volare la Germani che, trovando canestri anche con Massinburg, vola sul +16. Al termine del quarto, la GeVi si vede espellere coach Buscaglia per proteste e Brescia ne approfitta scavallando oltre quota 20 lunghezze di vantaggio sulle ali di uno scatenato Massinburg, firmatario della bomba dell’81-60 al 30° minuto. Il quarto conclusivo della partita serve solo a svuotare le panchine e a rimpolpare i tabellini dei giocatori di ambo le squadre – in particolare di Howard (12 punti, 5 assist e 5 rimbalzi) e Massinburg. Finisce 95-72.

Per i tabellini completi CLICCA QUI

Fonte: Lega Basket

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: