Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pisaurum Pesaro - Magic Basket Chieti: 79 - 92 , Serie C Gold > Girone Unico

La Magic Basket Chieti espugna il campo del Pisaurum Pesaro e conquista la terza vittoria consecutiva, che vale l'ottavo referto rosa della stagione. Con questi due punti i ragazzi di coach Castorina confermano il trend positivo delle ultime settimane, ma soprattutto rimangono a ridosso delle prime della classifica. Dopo un primo tempo equilibrato e comunque giocato ad alti ritmi, nel secondo parziale sono i padroni di casa a tentare l'allungo arrivando al riposo lungo di metà gara avanti 49-41.

Al rientro in campo però gli abruzzesi cambiano completamente ritmo sia in attacco che in difesa, costruiscono un parziale da 11-29 e ribaltano la partita. Una volta conquistato un vantaggio in doppia cifra, la Magic è brava a gestirlo con sicurezza fino alla sirena finale. Nella squadra teatina ottime prove di Italiano e De Gregorio autori, rispettivamente, di 22 e 20 punti; mentre al Pisaurum non bastano i 20 punti di Cercolani ed i 16 di Cecchini.

Pisaurum Pesaro - Magic Basket Chieti 79-92

Pesaro: Cercolani 20, Cecchini 16, Vichi 10, Sinatra 14, Chessa 12, Diotallevi 4, Bacchiani, Casano ne, Alessandroni 3, Volpe. All. Surico

Chieti: De Gregorio 21, Mennilli, Italiano 22, Povilaitis 15, Musci 8, Alba, Pelliccione 9, Masciulli ne, Di Falco 17, Cavallo ne, Torlontano ne, Tartaglione. All. Castorina 

Parziali: 26-27, 23-14, 11-29, 19-22.
Progressivi: 25-27, 49-41, 60-70, 79-92.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Mattioli e Pedini

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: