Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Unibasket Lanciano - Falconara Basket: 97 - 81 , Serie C Gold > Girone Unico

Prosegue il dominio dell'Unibasket Lanciano, che convince anche oggi e ottiene un netto successo contro la Robur Falconara di Gurini e Oprandi. Finisce 97-81 con un secondo quarto da urlo, in cui gli abruzzesi segnano addirittura 31 punti, con Fabio D'Eustachio a vestire i panni del mattatore. Con questo successo, la compagine del presidente Valentinetti resta a punteggio pieno e vola a 8 punti in classifica. Sabato prossimo l'Unibasket sarà di scena a Matelica, contro i locali della Vigor.

Match giocato a Pescara per i problemi al parquet di Lanciano, dove si sono sollevati alcuni listelli del pitturato sotto uno dei due canestri. Buon riscontro di pubblico nella città adriatica. Cukinas e Adonide sono risultati immarcabili anche stasera: punte di diamante di un contesto che funziona benissimo e in cui capitan Martelli aumenta il suo impatto giorno dopo giorno.

Lanciano sempre avanti per tutta la partita e già nel primo quarto il match prende la strada abruzzese, con un 10/17 al tiro che lancia subito l'Unibasket verso il +10. I padroni di casa prendono letteralmente il largo nel secondo parziale, con un D'Eustachio versione deluxe che segna 12 punti in dieci minuti. Impressionante il divario a rimbalzo.

Nel terzo quarto Falconara cerca di alzare l'aggressività e il tono della difesa, ma non riesce a ricucire (76-57), mentre Lanciano manda già quattro uomini in doppia cifra e non patisce il cambio di ritmo degli ospiti. Mordini continua a martellare e tutti gli esterni hanno buon feeling con il canestro. I locali realizzano con continuità sia dall'arco che con i continui attacchi al ferro.

L'ultimo quarto è praticamente una formalità, anche se Falconara prova coraggiosamente a rifarsi sotto. Lanciano continua a realizzare, anche se qualche palla persa di troppo crea qualche piccolo patema. La stoppata di Martelli lascia i locali a +13 e cancella, di fatto, l'ultima possibilità per gli ospiti di provare a riaprire un match già chiuso. L'Unibasket gestisce il finale, segna 97 punti e conferma le impressioni delle primissime partite: tutte le squadre dovranno fare i conti con Lanciano.
Domani, sui canali Unibasket, la cronaca completa del match a cura di Simone Cortese.

Unibasket Lanciano - Robur Falconara 97-81 (23-13; 54-36; 76-57)

Unibasket Lanciano: Masciopinto 3, Agostinone 7, Di Giovanni 2, D'Eustachio 20, Marino, Cukinas 15, Martelli 14, Adonide 19, Cancelli, Mordini 13, Capuani 4.All. Corà

Falconara
: Giorgini 18, Carloni ne, Oprandi 8, Nardini 6, Curzi 5, Gurini 17, Dania 9, Quondamatteo 10, Cesana ne, Burdo ne, Grilli ne, Centanni 8. All. Reggiani

Arbitri: Umberto Giambuzzi e Cristian DI Bernardo.

Vincenzo De Fanis- Ufficio Stampa Unibasket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: