Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Vigor Matelica - Sambenedettese Basket: 83 - 67 , Serie C Gold > Girone Unico

La Vigor Matelica supera con merito la Sambenedettese Basket e conquista la dodicesima vittoria stagionale, confermando il quinto posto in classifica e lasciando aperte le proprie possibilità di provare ad agganciare almeno il quarto. Successo meritato per gli uomini di coach Ruini che, nonostante l'assenza di Sorci, hanno disputato una buona gara, conducendo per tutti i quaranta minuti con vantaggi sempre intorno alla doppia cifra.

La Sambenedettese ha pagato probabilmente un brutto primo quarto nel quale ha incassato uno svantaggio di dodici punti che non è più riuscita a recuperare. Con una fiammata nel terzo parziale, i rossoblu sono riusciti ad avvicinarsi a -7 (60-53 al 39'), prima di subire un nuovo allungo dei padroni di casa che nei minuti finali hanno portato anche oltre quota venti il proprio vantaggio (81-57 al 38'). Nella Vigor su tutti le prestazioni di Mbaye, top scorer della serata con 25 punti, e Vissani, che ha chiuso a quota 20; mentre nella Samb i migliori sono stati Bugionovo e Catakovic, andati entrambi in doppia cifra.

Vigor Matelica - Sambenedettese Basket 83-67

Matelica: Mbaye 25, Rossi 2, Trastulli 12, Boffini 14, Tarolis 4, Vissani 20, Vidakovic 3, Selami 2, Pelliccioni 1, Cocciale. All. Ruini

Sambenedettese: Ortenzi 9, Cesana 8, Fluellen 8, Pebole 6, Bugionovo 16, Capleton ne, Quinzi 2, Roncarolo, Quercia ne, Carancini 3, Di Eusanio 2, Catakovic 13. All. Aniello

Parziali: 25-13, 17-15, 20-25, 21-14.
Progressivi: 25-13, 42-28, 62-53, 83-67.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Giambuzzi ed Esposito

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: