Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Prima Divisione B: la Dinamis Falconara si arrende alla capolista New Basket Jesi

Dopo esser stati decimati, l’esatta metá squadra assente per infortunio, ci presentiamo con soli 8 giocatori alle Ferraris per affrontare la temibile capolista New Basket, squadra prevalentemente composta da vecchie glorie, capitanata dall’ex giocatore NBA Sylvester Gray.

Con gli avversari anch’essi vittime di numerose assenze si da il via da subito ad una partita incredibile. Siamo avanti il primo parziale e molto sotto il secondo. Il terzo quarto, grazie anche all’esperienza, gli avversari arrivano fino a +22.  È la fine per tutti, tranne che per l’orgoglio dei nostri giocatori. 
L’ultimo quarto non passa nulla. Sgomitiamo, difendiamo, dialoghiamo con la palla sotto canestro; la facciamo girare anche meglio malgrado la stanchezza.

Arriviamo fino a -8, canestro dopo canestro, grazie anche ad un’incredibile spinta da parte del pubblico, mai sentito così incredibilmente caloroso. Al fischio finale, come pugili in mezzo ad un ring, le due squadre si abbracciano stremate dopo essersele date di santa ragione, complimentandosi l’un l’altra; come dimostra la splendida foto sottostante. 

Questo a dimostrazione che lo sport, interpretato come queste due grandi squadre ieri, è una meravigliosa propaganda di valori e bellezza. Penseremo ai punti dalla prossima partita. Ora vogliamo solo congratularci con i nostri ragazzi e con gli avversari, per la lezione di generosità e coraggio dimostrata ieri. 1, 2, 3.... DINAMIS!!!

Ufficio Stampa Dinamis Falconara

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: