Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: Janus Fabriano, ufficiale la firma con il lungo Ivan Morgillo

Un napoletano “doc”, cresciuto nella “Vivi Basket Napoli”. Ha assaggiato ogni sorta di categoria, passando dal debutto in Serie C1 nella città natale alla Serie A1 insieme alla Scandone Avellino. Un gigante di 206cm ed un quintale di stazza. Eccolo l’ultimo tassello dello starting five della Janus targata 18/19!

La Janus Basket Fabriano S.S.D.R.L. è orgogliosa di comunicare di aver raggiunto l’accordo con l’atleta Ivan Morgillo, pivot classe 1992 proveniente da Lecco.

Già, proviene da Lecco, dove era arrivato affermando “un’esperienza al nord era ciò che mi mancava!”. Infatti, questo ragazzone, dopo l’esperienza di Napoli è rimasto al Sud, a Trapani, in DNB. Eccola la chiamata dei lupi d’Avellino, con un bagaglio d’esperienza che si arricchisce nel mondo della Serie A1. Martina Franca lo ingaggia nel gennaio 2016 e lui, non delude le aspettative: chiude con una media di 15 punti, 8 rimbalzi e quasi 18 di valutazione, mettendo in mostra le sue doti di tiro e la capacità di adattarsi, sia offensivamente che difensivamente, negli spot di “4” e di “5”. Prima di Lecco, l’ultima esperienza in Puglia, a San Severo, dove fa registrare 6,9 punti e 4,3 rimbalzi di media in 19’ di utilizzo. Nel 2017/2018 si migliora con 9 punti e 5 rimbalzi a domenica. Dopo il Sud ed il Nord, mancava solo una tappa intermedia.. Fabriano! Benvenuto nella città della carta Ivan, sarai tu a difendere il nostro pitturato.

Lorenzo Ciappelloni – Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: