Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: Teate Chieti, Tigers Forlì, Arechi Salerno e Palestrina protagoniste dell'Erreà Cup

La Teate Basket Chieti farà il suo esordio casalingo nella preseason in occasione dell’Erreà Cup “6° Memorial A. Giuliani”, quadrangolare organizzato per il 7 e l’8 settembre prossimi con la partecipazione di Tigers Forlì-Cesena, Arechi Virtus Salerno e Pallacanestro Palestrina.

Quotata come una delle principali “potenze” del Girone B, Tigers Cesena si appresta a disputare questo nuovo campionato dopo aver rinforzato il proprio roster con acquisti di categoria superiore, tra i quali David Brkic ed il nostro “Professore” Andrea Raschi, che metteranno a disposizione del gruppo cesenatico tutta la loro esperienza maturata negli anni. Altrettanto desiderosa di provare a fare il salto di categoria è sicuramente la Pallacanestro Palestrina la quale, dopo la qualificazione per le Final Eight di Coppa Italia dello scorso anno, ha chiuso prematuramente i playoff. Ripartendo dall’esperienza di coach Francesco Ponticiello, il roster laziale mostrerà tutte le sue qualità nel corso del torneo. A chiudere il tabellone ci sarà anche l’Arechi Virtus Salerno, altra compagine del Girone D con un progetto ambizioso dopo aver puntellato la squadra con innesti importanti, il “talismano” Maggio su tutti.

Il pubblico teatino avrà, in questo modo, la possibilità di vedere all’opera la propria squadra per la prima volta sul parquet del PalaLeombroni, misurandosi con alcune dei principali competitor degli altri gironi della Serie B “Old Wild West” 2018-19, e di tornare a respirare del buon basket a Chieti.

Data la risonanza mediatica quasi nazionale di questo evento, la dirigenza teatina ha voluto fortemente intitolare il torneo al caro Alessandro Giuliani, figura storica e amico indimenticato di Chieti che ha contribuito a formare intere generazioni di ragazzi al basket e alla vita di tutti i giorni con il suo sorriso e la sua passione. Lo scorso 4 maggio è ricorso il decennale della sua prematura scomparsa ma il suo ricordo è vivo ancora nel cuore di ciascuno di noi, per cui è la scelta è stata sposata con grande voglia da parte di tutti, specie dal Presidente dell’Asd Chieti Basket Cesidio Di Masso.

Si disputeranno due gare per ogni singolo giorno (18:00 e 20:30) al termine delle quali si definirà il programma delle due finali del sabato: le perdenti si affronteranno per la finale 3°/4° posto delle 18 mentre le vincenti per la finalissima delle 20:30. Per venire incontro alle esigenze del pubblico, il costo del biglietto sarà di 5 euro con il quale si potrà accedere al PalaLeombroni per assistere ad entrambe le partite giornaliere.

Ringraziamo il nostro sponsor tecnico, Erreà Sunrise Sport Pro, il quale ha contribuito ad organizzare il palinsesto con grande determinazione, coinvolgendo altre squadre associate al loro marchio. In occasione delle partite, Erreà Sunrise Sport Pro allestirà uno stand all’interno dell’arena per presentare in anteprima assoluta i primi prodotti del nuovo merchandising Teate Basket Chieti!

Area Comunicazione Teate Basket Chieti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: