Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il New Basket Jesi espugna Senigallia e resta imbattuto

Tre su tre! Il New Basket jesi, vince con difficoltà in casa della Pallacanestro Senigallia. Una gara punto a punto, che ha visto toccare anche il -12 a sfavore dei diversamente giovani. Partita da rivedere per il team jesino, ancora privo di tre titolari dello starting five, ma non è certo questa la scusante per una partita mediocre sia in attacco, ma primariamente un difesa.  Un plauso enorme invece al team giovanissimo ma allo stesso tempo agguerritissimo del Senigallia, tutti giovani annate 2000/2002, quindi tutti da carta d'identita ampiamente figli dei vecchiacci jesini.

Un team, che è stato in grado di mettere nei pensieri la compagine jesina, sia in attacco che in difesa. Pressing a tutto campo per quaranta minuti, statistiche balistiche dalla linea dei 3 punti super, movimento di palla elegante e rapido. Settimana prossima arriva Il Campetto Ancona sul parquet jesino, altro match storico. Nonostante la non brillante prestazione, la carbonara regna e regnerà sempre presente. W il basket.

Pallacanestro Senigallia - New Basket Jesi 57-61

Senigallia: Moretti 6, Liviera 8, Cezza, Marini 22, Cingolani 2, Migama 3, Luppi, Stopponi 4, Vecchioni 2, Abbondanza, Sabbatini 10, Dettore. All. Peverada

Jesi: Allegrini 2, Lovascio, Nobili 15, Gherardi 6, Gray 15, Rossini 19, Talacchia, Piergigli 3, Morresi, Gallucci 1, Cacciamani.

Parziali: 17-17, 22-19, 8-19, 10-6.
Progressivi: 17-17, 39-36, 47-55, 57-61.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Santini e Talotta

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: