Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Virtus Civitanova cede nel finale, a fare festa è lo Janus Fabriano

Arriva la terza sconfitta consecutiva per la Rossella Civitanova, battuta da Fabriano 80-73 al PalaGuerrieri, un campo che negli ultimi anni aveva sempre regalato soddisfazioni a capitano Amoroso e compagni. Possiamo parlare di sfortuna per Civitanova, che dopo aver affrontato Bisceglie e San Severo perde Pierini, oltre al lungodegente Mitt, e quindi si presenta a Fabriano con un reparto lunghi dimezzato. Il tutto contro una Fabriano caratterizzata da grande fisicità che ha giustamente impostato la partita sui mismatch che erano sempre evidenti e alla lunga la Rossella ha pagato, soprattutto in termini di fatica.

Infatti, ha resistito molto bene per tre quarti, ma dopo aver fallito il sorpasso a fine terzo quarto, ha ceduto nell’ultimo. Non sono bastate le ottime prestazioni di Coviello e Amoroso, peccato per l’uscita per falli di Vallasciani nel terzo quarto, perché stava sopperendo bene all’assenza di Pierini. 

L’inizio del match non è dei migliori per Civitanova, perché Fabriano punisce da tre con Dri e ha un netto vantaggio sotto canestro con Morgillo. La Rossella reagisce, però, con Amoroso, un rebus non risolvibile soprattutto per Thiam; si aggiungono poi Burini e Coviello, che riescono a trovare punti in penetrazione.

Nel secondo quarto la squadra di coach Millina rimane sempre a contatto: Coviello è fondamentale con i rimbalzi d’attacco e la capacità di guadagnarsi i liberi (10 punti nel quarto), Cognigni e Vallasciani per due volte danno il -4 da tre, ma Fabriano continua a trovare il canestro con facilità e con altre quattro triple nel quarto rimane a +8 all’intervallo (48-40).
Dopo l’intervallo, i padroni di casa trovano subito il +11 con Paparella, ma anche la risposta della Rossella con Vallasciani e Andreani. Il momento migliore per gli ospiti è a metà quarto: una fiammati di Amoroso con due triple riporta vicinissima Civitanova a -2 (58-56).

Qui la Rossella perde l’attimo e non ne approfitta per sorpassare, Fabriano si sblocca con Morgillo, Coviello fa ½ dalla lunetta per rimanere a -3 ma Gatti trova una fortunatissima tripla a tabellone e Fabriano riesce a mantenere il +6 all’ultima pausa (63-57). Iniziano gli ultimo dieci minuti e finisce la benzina per Civitanova; Fabriano piazza un 6-0 e va a +13, frena l’emorragia Amoroso dopo tre minuti ma la Rossella continua a non segnare e Paparella realizza il 73-59 a 4’ dalla fine, che in sostanza chiude la partita. Nel finale ancora Amoroso, Andreani e Cognigni riducono un po’ il passivo e finisce 80-73.

Ristopro Fabriano - Rossella Virtus Civitanova Marche 80-73 (25-17, 23-23, 15-17, 17-16)

Ristopro Fabriano
: Nicolò Gatti 22 (3/4, 4/12), Filiberto Dri 16 (4/4, 2/7), Emiliano Paparella 13 (2/3, 3/7), Ivan Morgillo 13 (4/7, 0/1), Lorenzo Monacelli 7 (0/0, 2/3), Devid Cimarelli 4 (2/3, 0/0), Santiago Boffelli 3 (0/1, 1/4), Iba koite Thiam 2 (1/2, 0/0), Francesco Francavilla 0 (0/0, 0/0), Niccolo Mencherini 0 (0/0, 0/0), Massimiliano Bordi 0 (0/0, 0/0), Elias Donati 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 19 - Rimbalzi: 33 11 + 22 (Ivan Morgillo 13) - Assist: 20 (Nicolò Gatti , Emiliano Paparella 4)

Rossella Virtus Civitanova Marche
: Francesco Amoroso 26 (7/10, 3/9), Riccardo Coviello 20 (5/9, 0/3), Marco Vallasciani 8 (1/2, 2/4), Lorenzo Andreani 7 (2/4, 1/6), Filippo Cognigni 5 (1/1, 1/3), Federico Burini 4 (2/4, 0/5), Matteo Felicioni 3 (0/3, 1/3), Simone Cimini 0 (0/0, 0/0), Arnold Mitt 0 (0/0, 0/0), Attilio Pierini 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Attili 0 (0/0, 0/0), Emanuele Bagalini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 15 - Rimbalzi: 29 10 + 19 (Riccardo Coviello 11) - Assist: 11 (Francesco Amoroso, Federico Burini 3)

Ufficio Stampa Virtus Civitanova

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: