Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Unibasket Pescara vince il derby a Giulianova, sono 8 vittorie consecutive

Giulianova battuta a domicilio dopo una vera e propria battaglia, l’Unibasket Amatori vince il derby e…sale sull’Ottovolante! Il derby non tradisce le attese: spettacolo ed agonismo non sono mancati al PalaCastrum in un match vibrante ed avvincente, con continui ribaltamenti di fronte che alla fine consegnano alla squadra del presidente Carlo Di Fabio l’ottavo successo consecutivo.

La gara. Il primo quarto è di marca pescarese. Il team di coach Stefano Rajola parte benissimo, con un parziale di 10-0 inequivocabile. Micevic con 9 punti, Leonzio con 7 e Caverni con 6 sono gli unici biancorossi a referto in una prima frazione di gioco dove il gap iniziale di dieci lunghezze si mantiene costante sino alla fine. Grazie all’apporto di Ferraro, Giulianova riesce momentaneamente ad accorciare sino al -7 ma è Caverni a ristabilire le distanze. 12-22 è il punteggio con il quale l’equipe di casa e quella ospite si danno appuntamento per i secondi 10 minuti di gioco.

Che sono diametralmente opposti. Il parziale del secondo quarto, infatti, è di 22-7 per la squadra di coach Cesare Ciocca, che mette in campo tutte quelle prerogative che sono mancate ad inizio partita. La difesa ben più intensa dei giuliesi irretisce Capitanelli e compagni, che in attacco non trovano a lungo la via del canestro anche dalla lunetta (ben 7 liberi consecutivi sbagliati). Sul fronte opposto, De Ros con 3/3 dai 6.75 e il tandem Ferraro-Cardellini trascinano i compagni alla rimonta che porta l’Unibasket Amatori all’intervallo con 5 punti da recuperare (34-29).

Al rientro sul parquet, Pescara sembra riannodare il filo del discorso interrotto nel secondo quarto. Con un break prepotente, la squadra del presidente Di Fabio, trascinata dal medesimo trio dei primi 10 minuti (Leonzio-Caverni-Micevic), rimonta e mette la testa avanti anche di 7 punti, ma i piccoli di Ciocca sono in serata di grazia e consentono a Giulianova di rimanere in scia. Un bellissimo terzo quarto si chiude sul 52-54 con un parziale di 18-25, prologo di un’ultima frazione di gioco dove si lotta punto a punto per la vittoria finale. E così in effetti si verifica, in un quarto che rende onore ad entrambe le squadre ed al basket in generale.

Pescara si mantiene avanti costantemente, rintuzzando con personalità e grinta i tentativi di Giulianova, che non molla sino alla fine. Nell’ultimo minuto i padroni di casa giocano sul fallo sistematico, mandando ai liberi gli ospiti che non sono in serata memorabile in questo fondamentale ma che riescono a tenere sotto gli avversari e a portare a casa una vittoria di importanza capitale nell’economia della stagione. Finisce 72-77 e l’Unibasket Amatori si regala un Natale bellissimo.

Giulianova Basket 85 - Unibasket Amatori Pescara 72-77 (12-22, 22-7, 18-25, 20-23)

Giulianova Basket 85
: Guglielmo De ros 19 (4/5, 3/5), Mattia Cardellini 17 (4/6, 3/8), Innocenzo Ferraro 11 (1/3, 2/3), Alessandro Azzaro 8 (3/8, 0/2), Simone Angelucci 8 (1/4, 2/3), Antonello Ricci 7 (1/1, 1/9), Enrico Gobbato 2 (1/4, 0/3), Simon Zollo 0 (0/0, 0/0), Giorgio Carrara 0 (0/1, 0/0), Federico Malatesta 0 (0/0, 0/0), Maurizio Cantarini 0 (0/0, 0/0), Cristian Debski 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 15 - Rimbalzi: 22 8 + 14 (Enrico Gobbato 5) - Assist: 9 (Enrico Gobbato 3)

Unibasket Amatori Pescara
: Ennio Leonzio 25 (2/4, 5/6), Michele Caverni 23 (4/4, 3/6), Marko Micevic 17 (4/6, 1/2), Alessandro Potì 8 (1/3, 2/7), Andrea Capitanelli 3 (1/3, 0/2), Alberto Serafini 1 (0/2, 0/1), Gianluca Carpanzano 0 (0/0, 0/2), Luca D'eustachio 0 (0/1, 0/0), Alessandro Boscherini 0 (0/0, 0/0), Domenico Fasciocco 0 (0/0, 0/0), Franceco Di donato 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 20 / 33 - Rimbalzi: 25 2 + 23 (Andrea Capitanelli 8) - Assist: 4 (Michele Caverni 2)

Ufficio Stampa Unibasket Pescara

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: