Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Magic Basket Chieti, la carica di capitan Vincenzo Di Falco in vista del derby contro Lanciano

Raggiungiamo telefonicamente il Capitano del Magic Vincenzo Di Falco prima del big match di sabato tra Unibasket e Magic.

Ciao Capitano innanzitutto come stai?

"Ciao, fisicamente sto molto bene e moralmente sono molto carico visto che questa è la settimana che porterà al derby di sabato contro Unibasket Lanciano. Un derby nel derby visto che si affronteranno la prima e la seconda della classe"

In casa Magic è arrivato un volto nuovo da capitano come avete accolto il neoacquisto Joe Hart?

"Essendo un ottimo gruppo il nuovo arrivato Joe è stato accolto alla grande e il ragazzo si è messo subito a disposizione del coach e della squadra."

Come ti sembra questo Joe? Può essere l’arma in più per i play off?
"Sicuramente l’acquisto di un ottimo giocatore come Joe darà ancora più forza a questa squadra e ulteriori scelte di gioco al coach."

Sabato ci sarà la sfida al vertice tra voi e i “cugini” dell’Unibasket come sta la squadra e quanto vale questa partita?
"Come già detto in precedenza sabato sarà una partita importante per entrambe le squadre sia perché si sa che un derby ha un sapore particolare e sia perché si affrontano le squadre più in forma e che hanno dimostrato un ottimo gioco e costanza nei risultati nel corso della stagione."

Facciamo un passo indietro precisamente ad agosto, ti aspettavi un Magic cosi per questo nuovo campionato?
"Forse ad agosto non mi aspettavo a questo punto del campionato di trovarmi secondo a solo due punti dalla prima e dopo essere stati al vertice per diverse giornate, ma togliendo lo stop iniziale a Foligno, le seguenti 5 vittorie consecutive hanno dato alla squadra la consapevolezza e la fiducia giusta per rendersi conto di poter essere protagonisti in questo campionato."

Cosa ti aspetti per il finale di stagione della regular season? E per i play off?
"Per questo finale di stagione mi aspetto il giusto atteggiamento per affrontare queste ultime partite come se fossero 5 finali così da entrare subito nel clima play off che, come ben sappiamo, saranno partite diverse rispetto alla stagione regolare sotto tutti i punti di vista."

Da Capitano e Teatino Doc, ti aspetti tanti tifosi sabato a Lanciano?
"Permettimi di fare una richiesta ai nostri Tifosi e non: sabato seguiteci, venite a sostenerci ed ad incitarci perché con voi vicino tutto è possibile."

Ultima domanda e ti lasciamo andare vuoi salutare qualcuno?
"Si ne approfitto per salutare due persone per me molto importanti. Uno è mio padre, mio primo tifoso, che sta attraversando un periodo difficile ma che sono sicuro ne uscirà presto così da rivederlo al palazzetto. Il secondo è un saluto speciale ad una persona speciale che è lontana, ma comunque molto vicina."

Ufficio stampa Magic Basket Chieti
TUCCI AMOS

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: