Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La FeBa Civitanova di nuovo al lavoro, coach Scalabroni ''Sarà un anno importante per le nostre atlete''

E’ partita la preparazione della nuova Feba Civitanova Marche 2019/20. Le momò si sono ritrovate lunedì 19 Agosto al Palazzetto di Civitanova Alta agli ordini dello staff tecnico per iniziare la preparazione in vista del ricco precampionato che anticiperà l’inizio del campionato di A2 previsto per domenica 29 Settembre.

“E’ il battesimo della nuova stagione – ha rimarcato coach Nicola Scalabroni – Conosco bene questo gruppo, avendolo allenato lo scorso anno, così come le nuove ragazze che sono state aggregate dall’under 18 con cui abbiamo fatto molto bene nella passata stagione. La società crede molto in questo gruppo e nelle giovani del proprio settore giovanile ed io sposo in pieno questo progetto perchè crediamo che da questo settore giovanile possano uscire ragazze pronte per la serie A2.

Quindi sarà un anno importante per le nostre atlete mentre le due senior rimaste dalla passata stagione, Jessica Trobbiani e Maria Chiara Ortolani, saranno un punto di riferimento per questa squadra. Lavoreremo per unire al gruppo i tre nuovi arrivi perchè per noi sarà importante partire bene con la parte atletica ma anche con quella tecnica visto che sarà un anno in cui ci dovremo far trovare pronte fin dall’inizio e dovremo dare sempre il massimo in campo. Pertanto sarà un pò il nostro leit motiv della stagione allenarci sempre con grande cattiveria agonistica per riuscire a portare a casa i risultati sperati”.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: