Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La FeBa Civitanova si è presentata alla città. Sconfitta contro Umbertide in amichevole

Pomeriggio di festa per la Feba Civitanova Marche. Domenica 15 Settembre si è svolta, presso il Palazzetto di Civitanova Alta, la presentazione della nuova stagione sportiva 2019-20 insieme a tutti i tifosi, e non solo. Un momento importante in cui è stata presentata la squadra femminile, e lo staff, che andrà ad affrontare il campionato di A2 e tutte le formazioni giovanili (Under 14 femminile e maschile, under 16 femminile, under 18 femminile ed under 20 maschile). Per l'occasione le momine dell'under 14, alle 16.30, si sono sfidate in amichevole con le pari età della Pallacanestro Umbertide, poi è toccato alle senior della squadra umbra giocare contro le momò alle 19.00 in amichevole.

Alla presentazione era presente anche Maika Gabellieri, assessore allo sport del comune di Civitanova Marche. "La Feba è un orgoglio per la nostra città - ha ribadito l'assessore - perchè oltre alla prima squadra c'è anche tutto il movimento giovanile che è molto importante. Una realtà prettamente femminile ma in cui sta prendendo piede anche il settore maschile e significa che l'attenzione è rivolta a 360°. Queste ragazze rappresentano il nostro orgoglio non solo civitanovese ma anche marchigiano e quindi dobbiamo esserne onorati".

Il Presidente della società biancoblu, Pietro Natalini, ha fatto l'augurio di una positiva stagione sportiva a tutte le ragazze ricordando come, nel corso della sua lunga presidenza, tutte le ragazze che hanno vestito questa maglia si sono distinte per le qualità umane sia dentro che fuori dal campo e per l'attaccamento a questi colori. Come detto, alle 19.00, si è giocata l'amichevole tra Umbertide e la Feba, con le umbre che si sono imposte con uno scarto di 21 punti. Un test utile per valutare la crescita delle ragazze, con l'obiettivo di arrivare pronte per l'inizio del campionato. Ringraziando la Pallacanestro Umbertide per aver partecipato a questa giornata di festa, domenica 22 Settembre le momò andranno in trasferta in Umbria per affrontare in amichevole nuovamente la compagine di coach Alessandro Contu.

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: