Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Grande entusiasmo per la presentazione ufficiale a città e tifosi della Pallacanestro Recanati

Grande festa ieri sera a Recanati per gli appassionati di basket. A partire dalle 19, l'impianto sportivo della Scuola Media L.M. Patrizi, ha ospitato la A.D. Pallacanestro Recanati che ha presentato al pubblico le squadre della stagione agonistica 2019-2020, al via il prossimo 5 ottobre.

Allo show, condotto dalla giornalista e speaker radiofonica, Beatrice Silenzi, e organizzato in collaborazione con l'agenzia Studio Baldassari Comunicazione, hanno partecipato tutti i tesserati della società, i rappresentati dell'Amministrazione Pubblica e del mondo sportivo, gli sponsor e tifosi della palla a spicchi.

Fondata nel 2000, la A.D. Pallacanestro Recanati opera nel territorio con l'obiettivo di avvicinare il maggior numero di recanatesi alla pallacanestro, portare l’eccellenza e l’esperienza della scuola recanatese in tutta l’Italia predisponendo un ricambio costante del vivaio, unendo la cittadinanza nella condivisione delle emozioni dello sport.

Protagonisti della serata non potevano che essere gli oltre 250 giovani dei settori minibasket e giovanile, che si sono presentati al pubblico accompagnati dagli istruttori e dai dirigenti, Maurizio Cannuccia e Carla Ambrogi, rispettivamente responsabili del settore giovanile e del centro minibasket.

Dopo i giovani, è toccato ai più esperti cestisti della "Rinnovar2 Recanati", prima squadra della società guidata da Stefano Ottaviani, che hanno guadagnato il centro del campo accompagnati da un applauso scrociante. Dopo aver mancato di un soffio la qualificazione nella Serie C Gold lo scorso anno, il team guidato dal coach Marco Pesaresi si appresta a centrare ora lo stesso obiettivo stagionale, forte di una grande motivazione e impreziosita da acquisti importanti, come Fracesco Alessandroni e Michele Padovano, rispettivamente provenienti dal Pisaurum Pesaro e dalla Titano San Marino.

Con il brindisi finale e il rinfresco offerto dagli sponsor "Piesse Pane e Dolci" e "Sì con Te" Recanati, sì è conclusa la serata mentre una nuova stagione agonistica ha preso ufficialmente il via.

Le dichiarazioni dei protagonisti

Stefano Ottaviani, presidente AD Pallacanestro Recanati: "Dietro a questa splendida istantanea ci sono tanto lavoro e tanti sacrifici. Crediamo nei giovani e nell’attaccamento al territorio come asset fondamentali per centrare i nostri obiettivi agonistici ma soprattutto morali: credere nel vivaio significa prima di tutto aiutare i giovani nella loro crescita morale e umana. Per questo, prima di rivolgere un in bocca al lupo ai giocatori e ai dirigenti, desidero ringraziare tutti coloro che hanno contribuito ad avvicinare la società ai suoi, anzi ai nostri, obiettivi, dai ragazzi alle loro famiglie, dai coach ai dirigenti, dai collaboratori agli sponsor".

Sergio Bartoli, delegato allo sport del Sindaco di Recanati: "Ringrazio la A.D. Pallacanestro Recanati per il contributo fattivo alla crescita del movimento sportivo a Recanati, un compito non facile che, grazie all'esperienza dei dirigenti ma anche alla passione cestistica che da sempre caratterizza i recanatesi, la società svolge in modo egregio e i tanti giovani che vedo qui oggi ne sono la prova lampante. Credo che anche l'Amministrazione Pubblica debba assicurare un sostegno fattivo a certe buone pratiche e pertanto promettiamo di impegnarci affinché non si dilunghino i lavori di refitting del PalaCingolani in cui ci auguriamo di vedere di nuovo e al più presto gli atleti in divisa giallo-blu".

Fabio Luna, presidente CONI Marche: "Un palazzetto pieno di bambini e ragazzi di età diverse ma tutti vestiti della stessa divisa sono uno degli spettacoli più belli da offrire a un rappresentante del Comitato Olimpico perché è segno di vera passione per lo sport e di un movimento sportivo moralmente in salute. La vicinanza della società ai più giovani merita un plauso particolare perché mai come ora le società sportive hanno la possibilità e il dovere morale di stare accanto ai più piccoli trasmettendo loro quei valori utili a superare non solo le sfide del campo di gioco ma soprattutto quelle al di fuori dei campi di gioco”.

LE SQUADRE DELLA AD PALLACANESTRO RECANATI

LA “RINNOVAR2 RECANATI"


N.3 ELIA MARCHETTI, ALA
N.4 MARCO MALIZIA, ALA
N.5 RICCARDO CUCCOLI, PLAY
N.6 LEONARDO PALMIERI, PLAY
N.7 FRANCESCO CINGOLANI, GUARDIA
N.8.MATTEO LARIZZA, GUARDIA
N.9 LEONARDO GELSOMINI, GUARDIA
N.10 GIANMARCO ARMENTO, ALA
N.11 DAVIDE RAPONI, PLAY
N.14 FEDERICO GELSOMINI, GUARDIA
N.16 FRANCESCO ALESSANDRONI, ALA
N.20 RICCARDO PRINCIPI, PIVOT
N.21 MICHELE PADOVANO, ALA
N.22 SAMUELE OTTAVIANI (CAPITANO), ALA
N.23 ANDREA PEZZOTTI, PIVOT

ALLENATORE: MARCO PESARESI
GENERAL MANAGER, MARCO RAFFAELI
DIRIGENTE RESPONSABILE, GIULIANO TRIDENTI
ASSISTENTI: RICCARDO BOCCANERA, PAOLO CUNA
PREPARATORE ATLETICO: CLAUDIO MICHELONI

IL MINIBASKET

· PULCINI (2013/14) Istruttori: FRANCESCO ONOFRI e FABRIZIO FORMENTINI
· SCOIATTOLI (2012) Istruttori: FABRIZIO FORMENTINI E FRANCESCO ONOFRI
· SCOIATTOLI (2011) Istruttori: FABRIZIO FORMENTINI E FRANCESCO ONOFRI
· AQUILOTTI (2010) Istruttori: FABRIZIO FORMENTINI E FRANCESCO ONOFRI
· AQUILOTTI (2009) Istruttori: CARLA AMBROGI E LORENZO CARLETTI
· ESORDIENTI Istruttori: MAURIZIO CANNUCCIA E SAMUELE OTTAVIANI

LE GIOVANILI

· UNDER 13/14 Istruttori: MARCO PESARESI E DAVIDE BOCCANERA
· UNDER 15/16 Istruttori: LUCA TARDUCCI E PAOLO CUNA
· UNDER 18 SILVER istruttori: MAURIZIO CANNUCCIA E MARILENA DI LORENZO
· UNDER 18 GOLD istruttori: LUCA TARDUCCI E RENATO PROVENZIANI

Ufficio Stampa AD Pallacanestro Recanati

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: