Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ritiro Virtus Roma: la nota del Comitato Regionale Fip Lazio

Il Comitato Regionale FIP del Lazio, nel ribadire i contenuti e la condivisione del comunicato stampa della FIP nazionale, esprime amarezza e stupore per il ritiro della Pallacanestro Virtus Roma dal campionato di A1 maschile. Lo sport, come altri settori, vive le difficoltà strutturali del Paese, derivanti dai riflessi dei provvedimenti di contenimento della pandemia. Come organo di un’importante Federazione Sportiva Nazionale, sosteniamo con impegno e determinazione gli sforzi delle Istituzioni Sportive per garantire sia la continuità dell’attività organizzata, sia l’autonomia che ha caratterizzato la storia dello sport italiano.

La crisi della Pallacanestro Virtus Roma è però il segnale di una condizione difficile del movimento sportivo romano, che si manifesta ormai da qualche anno. Auspichiamo la ripresa di un’iniziativa politica da parte delle Istituzioni Locali a favore del movimento sportivo romano e del Lazio, che vada oltre i pur importanti contributi a fondo perduto erogati dello Stato e recentemente previsti dalla Regione Lazio. Ci sarà bisogno di scelte coraggiose che possano tornare ad attrarre investimenti pubblici e privati nello sport romano e laziale, a partire dalla ristrutturazione, non più rinviabile, di impianti “storici” come il Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano e dello Stadio Flaminio.

Il Comitato Regionale Lazio della FIP, appena le condizioni di prevenzione sanitaria lo consentiranno, avvierà una serie di iniziative che metteranno al centro del dibattito locale le questioni centrali sopraindicate. Nella consapevolezza della valenza anche e soprattutto sociale del nostro sport sul territorio, il Comitato Regionale Fip Lazio rivolge infine il proprio pensiero ai tifosi della Virtus Roma, che hanno dimostrato da sempre la propria fedeltà al club nonostante le oggettive difficoltà, e la cui passione sarà di stimolo per la rinascita del movimento ad alti livelli nella Capitale. 

Fonte: Comitato Regionale Fip Lazio

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: