Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Recupero, convincente vittoria per la Real Sebastiani Rieti sul campo del Meta Formia

Quattro su quattro. Nel recupero della Seconda giornata del Campionato di Serie B - Girone D1 la Sebastiano Rieti cala il poker contro il Meta Formia e consolida il primato in classifica. Il Primo Quarto si apre subito con un 5-0 firmato dalla coppia Loschi - Di Pizzo, poi la gara si fa intensa. Casini (fallo e canestro) preme l’acceleratore ed il tabellone segna 28-32. La gara è intensa e Formia non molla: 9-0 e ed il risultato è 14-16. Loschi subisce fallo sulla conclusione dalla lunga distanza e dalla lunetta fa 3/3. Traini infila la tripla e si va al riposo lungo con la Sebastiani avanti 19-23.

Il Terzo Quarto inizia con Ndoja protagonista e con Formia che si aggrappa a Tamburrini, il migliore tra i suoi a fine partita. La Sebastiani va in fuga con Traini e Loschi incontenibili dall’arco ed il Terzo periodo si conclude con il massimo vantaggio Sebastiani (+20). Il Quarto Quarto si apre con l’orgoglio di Formia a rendere il passivo meno pesante e la tripla di Tampone. La Sebastiani amministra e l’incontro termina 66-85. La differenza tra le due compagini sta tutta nelle statistiche di giornata: 64-109 di Valutazione a favore di Rieti con i sabini che mandano 3 giocatori in doppia cifra. Federico Loschi ancora top scorer con 28 punti ed MVP con 30 di Valutazione.

Meta Formia - Real Sebastiani Rieti 66-85 (19-23, 18-26, 11-19, 18-17)

Meta Formia: Mario Tamburrini 18 (9/17, 0/1), Dordije Grgurovic 9 (2/4, 1/1), Armando Verazzo 8 (4/7, 0/1), Lorenzo Scampone 8 (1/3, 2/4), Matija Jovovic 6 (1/2, 1/3), Luca Digno 6 (3/3, 0/4), Nicolo Ianuale 5 (0/2, 1/4), Guillermo nicolas Laguzzi 4 (1/7, 0/1), Matteo Di prospero 2 (0/2, 0/0), Marco Polidori 0 (0/0, 0/0), Jacopo Tartaglione 0 (0/0, 0/0), Alessio Macera 0 (0/1, 0/1)
Tiri liberi: 9 / 13 - Rimbalzi: 31 10 + 21 (Dordije Grgurovic, Armando Verazzo, Guillermo nicolas Laguzzi 5) - Assist: 15 (Armando Verazzo, Matteo Di prospero 3)

Real Sebastiani Rieti: Federico Loschi 24 (2/5, 3/7), Klaudio Ndoja 18 (3/6, 2/7), Juan marcos Casini 11 (2/4, 2/6), Andrea Traini 9 (2/3, 1/3), Enzo Cena 9 (2/4, 1/1), Marco Di pizzo 8 (4/5, 0/0), Manuel Diomede 4 (1/2, 0/3), Mathias Drigo 2 (1/1, 0/1), Vincenzo Provenzani 0 (0/0, 0/0), Mahamat Kader 0 (0/0, 0/0), Filippo Formighetti 0 (0/0, 0/0), Salmeron Sornoza 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 24 / 26 - Rimbalzi: 36 8 + 28 (Klaudio Ndoja 9) - Assist: 18 (Andrea Traini 6) 

Giovanni Filippi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: