La Feba Civitanova cerca il riscatto contro i Galli San Giovanni Valdarno

La Feba Civitanova Marche riceve la visita del Bruschi Galli San Giovanni Valdarno. Le momò, dopo la sconfitta al fotofinish contro l’Alma Patti, sono pronte a questo rush finale della regular season. Il primo avversario è un avversario di livello come la compagine toscana: attualmente terza in classifica, la squadra di coach Andrea Franchini può contare su organico di assoluto livello, con diverse soluzioni dalla panchina, e completo in ogni reparto. Oltre all’ex di turno Ada De Pasquale occhio a Liliana Miccio, mentre ha avuto subito un buon impatto l’ultima arrivata ovvero l’ala olandese Isabella Slim. Le biancoblu vogliono confermare l’ottima prestazione espressa in terra siciliana e sono pronte a giocarsela a viso aperto.

“Anche in questo turno affronteremo una squadra tosta – commenta il play Sofia Binci – visto che sono terze in campionato. Da parte nostra dobbiamo ripartire da quello che di buono abbiamo fatto a Patti, dove abbiamo tenuto testa quasi fino alla fine ad un’altra compagine di livello. Abbiamo voglia di confermarci sul campo, andando avanti così e cercando magari di strappare una vittoria importante per la classifica”.
Palla a due domenica 11 Aprile alle ore 18.00 al Palazzetto di Civitanova Alta. Dirigono l’incontro Giacomo Fabbri di Roma e Marco Palazzo di Campobasso.

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!