LBA, Umberto Gandini ''Nessuna ipotesi di gare vinte a tavolino. Quelle che ancora mancano verranno disputate''

Con la negativizzazione di Darius Thompson salgono a cinque i giocatori disponibili nell'Happy Casa Brindisi ma ancora troppo pochi per garantire che la squadra pugliese possa scendere in campo il 2 Maggio contro Sassari. Il Presidente della LBA Umberto Gandini ha chiarito attraverso La Gazzetta dello Sport, che non ci saranno gare vinte a tavolino o che non verranno disputate con conseguente omologazione per 0-0. Queste le sue parole:

"Non cominciamo a ipotizzare queste cose, le date vanno rispettate­, siamo fiduciosi anche perché i giocatori arruolabili ora sono cinque e mancano ancora 9 giorni al 2 maggio. Nessuna ipotesi di gare vinte a tavolino. Quelle che ancora mancano verranno disputate. La stagione regolare va conclusa. Poi, se ci fossero intoppi li affronteremo, come è stato deciso nell’ultima assemblea".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!