Treviso Basket, Leonardo Faggian ''Questa nuova squadra mi sembra più 'sul pezzo'''

Intervistato nel giorno del raduno della NutriBullet Treviso, Leonardo Faggian ha sottolineato a Mattia Zanardo su “Il Gazzettino – Treviso” quali sono i suoi obiettivi per la prossima stagione: “Gli obiettivi sono gli stessi della scorsa annata: essere a disposizione della squadra, migliorare e soprattutto dare sempre il massimo. A 19 anni, la mia prima aspettativa è quello di divertirmi giocando. Spero di poter essere un esempio per altri ragazzi che, allenandosi insieme a giocatori più forti con impegno e serietà, si può migliorare ed avere minutaggio in campo anche in Serie A”.

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

Leonardo e Alessandro Zanelli sono tra i pochi elementi di continuità nel roster rispetto alla passata stagione: “Sia io che Alessandro siamo molto contenti di essere rimasti a Treviso: è sempre bello giocare per la squadra della propria città ribadisce. Non vediamo l'ora di conoscere i nuovi compagni. Avremo una decina di giorni di lavoro a Sant'Antonino, poi il ritiro a Domegge sarà un'ulteriore occasione per cementare il gruppo e prepararsi al meglio alla stagione”.

Faggian ha anche espresso un primo parere sul nuovo gruppo: “Senza nulla togliere alla precedente, questa nuova squadra mi sembra più 'sul pezzo'. Sono molto contento di essere stato confermato, abbiamo uno staff tecnico in buona parte nuovo, ma con tanta esperienza: ci affidiamo a loro". 

Fonte: Lega Basket

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!