Un super 1° quarto lancia la Vigor Matelica verso la vittoria a Teramo

Dieci minuti per scappare, trenta per controllare. Un super primo quarto lancia la Halley Matelica verso la vittoria contro una Mediterranea Teramo combattiva ma che alla lunga ha dovuto mollare la presa. I biancorossi accumulano un robusto vantaggio nei primi 10 minuti e poi sostanzialmente gestiscono le operazioni senza rischiare nulla e prendendosi così i due punti con i quali si confermano in testa alla classifica.

La Halley approccia la gara come meglio non si può: le triple di Mariani e l’energia di Provvidenza costruiscono lo 0-13 che dopo appena 2’ sembra già segnare il match. La Vigor continua a macinare per tutto il primo periodo, salendo fino al +18 (7-25 al 6’) al cospetto di una Teramo che pare incapace di reagire. Matelica abbassa i giri del motore nel cuore del secondo quarto e la Mediterranea ne approfitta per piazzare un 9-0 che riporta il distacco sotto la doppia cifra (26-34 al 15’ con tripla di un silente Duranti), ma la squadra di coach Trullo riprende a macinare gioco e difesa e a metà gara il tabellone luminoso parla di un confortante 28-42 per i matelicesi.

La Mediterranea prova a cambiare passo nella ripresa e con uno scatenato Zanetti si riaffaccia di nuovo a -7 (40-47 al 23’), ma ogni volta che i padroni di casa infilano 2-3 canestri in successione poi Provvidenza e soci trovano sempre la giocata giusta per ricacciarli indietro. Il tira e molla va avanti praticamente per tutto il secondo tempo, con Teramo che ha un ultimo guizzo all’imbocco dell’ultimo periodo col solito Zanetti (64-71 a 8’ dalla sirena), prima che le fiammate di Mariani e Riccio spengano definitivamente gli ardori abruzzesi.

Un successo prezioso per la Vigor, che si prepara alla doppietta che chiuderà il 2023: match casalingo domenica contro la Braderm Roseto, poi giovedì 21 dicembre la trasferta sul campo del Pescara Basket. (Fonte: ufficio stampa Vigor Basket Matelica)

Teramo a Spicchi - Vigor Matelica 75-90

Teramo: Gaspari ne, Zanetti 27, Luponetti ne, Trovarelli 5, Massotti 1, Di Gregorio ne, Prenga 8, Duranti 5, Di Paolo 17, Di Febo, Zalalis 12. All. Gramenzi

Matelica: Provvidenza 17, Verri ne, Pelucchini ne, Mentonelli 7, Carone ne, Mazzotti 9, Ciampaglia, Riccio 20, Mariani 24, Sulina 4, Musci 9. All. Trullo

Parziali: 13-29, 15-13, 22-22, 25-26.
Progressivi: 13-29, 28-42, 50-64, 75-90.
Usciti per 5 falli: nessuno

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!