La Virtus Civitanova torna a mani vuote dalla trasferta di Pescara

Trasferta amara quella di Sabato scorso nel rinnovato PalaElettra per una Virtus che esce sconfitta al termine di una partita opaca.

Eppure era partita bene la squadra di coach Schiavi piazzando subito un parziale incoraggiante che però gli ospiti hanno ricucito immediatamente, con Capitanelli a fare un paio di giocate importanti e Ranitovic che mostra subito di essere un bel rebus per la difesa ospite.

Nel secondo quarto un Dusan Ranitovic semplicemente incontenibile segna quasi da solo il solco che risulterà poi decisivo, mentre Civitanova piano piano perde le proprie certezze complice una serata al tiro davvero negativa (3/28 da tre punti a fine partita) restando aggrappata grazie al pick and roll, con i quali Arienti e Felicioni riescono ad imbeccare Botteghi e Cicconi Massi.

Nella ripresa il canovaccio non cambia, Civitanova ha per tre volte la possibilità di tornare ad un possesso di distanza ma Pescara è brava a tenere in difesa e correre in contropiede, dando qualche prezioso minuto a Ranitovic per l’ultimo quarto.

Coach Schiavi le prova tutte ma semplicemente non c’è nulla da fare, Ranitovic ne segna 30 e manda i titoli di coda su una giornata da dimenticare in fretta, per preparare al meglio la partita casalinga di Domenica prossima quando arriverà al PalaRisorgimento la capolista Bramante. (Fonte: ufficio stampa Virtus Civitanova)

Pescara Basket - Virtus Civitanova 68-54

Pescara: Matera 3, Stefanov 11, Ranitovic 30, Latorre ne, Jokanovic ne, Del Prete 5, Capitanelli 9, Serrapica ne, Kamate 8, Cicchetti, Cissè, Di Battista 2. All. Cinquegrana

Civitanova: Arienti 14, Ribichini ne, Botteghi 4, Felicioni 5, Vallasciani, Cicconi Massi 18, Abbate ne, Fermani ne, Bazani 5, Micalich 8, Seri. All. Schiavi

Parziali: 17-17, 20-10, 14-12, 17-15.
Progressivi: 17-17, 37-27, 51-39, 68-54.
Usciti per 5 falli: nessuno

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!