La Vigor Matelica batte Roseto e resta sola in testa alla classifica

L’ultima partita casalinga del 2023 porta in regalo il primo posto in solitaria alla Halley Matelica. I biancorossi, privi di Ciampaglia (infortunio muscolare) e di Verri, domano la Braderm Roseto e, approfittando del ko del Bramante Pesaro a Civitanova, scappano solitari al comando della graduatoria. La Vigor comanda praticamente dall’inizio alla fine, ma la coppia Lestini-Gobbato (41 punti in due sui 61 rosetani) tiene in apprensione i biancorossi fino ai secondi finali: bravi i ragazzi di coach Trullo a non perdere lucidità e portare a casa un successo molto prezioso.

Ci mettono un po’ le due squadre ad entrare in partita, tra palle perse ed errori grossolani. La Vigor ci mette le mani sopra allungando fino al +9 (16-7 al 5’ griffato dalla tripla di Mariani), ma la zona 2-3 rosetana risulta indigesta e così gli abruzzesi si tengono comunque negli specchietti retrovisori. Un canestro da sotto di Musci in apertura di secondo quarto vale la prima doppia cifra di vantaggio (25-15), prima che salga in cattedra Lestini: il lungo della Braderm sciorina tutto il suo arsenale e riporta i suoi fino al -2 (29-27 al 18’), ma Mariani tampona l’emorragia e porta la Halley all’intervallo lungo sopra di 7 (36-29).

Al ritorno sul parquet la Vigor vuole chiudere i conti e tutto sembra apparecchiato quando l’ennesima scarica di Mariani spinge i matelicesi a +16 (46-30 al 24’). Con le spalle al muro, sale in cattedra Lestini: due triple da nove metri e un canestro in area lanciano lo 0-11 che rimette in pista Roseto (46-41 al 27’). Le triple di Sulina e Mazzotti ricacciano indietro la Braderm all’imbocco dell’ultimo periodo, nel quale Matelica segna praticamente solo dalla lunetta, caricando di falli i giocatori abruzzesi: Roseto si riaffaccia più volte a -6, ma senza mai impensierire sul serio Provvidenza e compagni, che esultano per una vittoria magari non scintillante, ma sicuramente meritata. Non è ancora finito però il 2023 della Vigor: giovedì l’ultimo atto con la trasferta sul campo della Pescara Basket. (Fonte: ufficio stampa Vigor Basket Matelica)

Vigor Matelica - Roseto Basket 20.20 69-61

Matelica: Provvidenza 6, Pelucchini ne, Mentonelli 3, Ferretti ne, Carone ne, Mazzotti 10, Ciampaglia ne, Riccio 3, Mariani 22, Sulina 8, Musci 17. All. Trullo

Roseto: Scarpone, Jovanovic 3, Klacar 8, Paluzzi, Meschini ne, Maretto 9, Lestini 25, Gobbato 16, Cantarini. All. Castorina

Parziali: 23-15, 13-14, 20-17, 13-15.
Progressivi: 23-15, 36-29, 56-46, 69-61.
Usciti per 5 falli: Riccio e Provvidenza (Matelica); Jovanovic (Roseto)

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!