Anticipo, la Pallacanestro Varese ne segna 116 e domina la sfida contro Reggio Emilia

L’Openjobmetis Varese realizza una valanga di triple e domina la UNAHOTELS Reggio Emilia nell’anticipo della 14ª giornata. Partono forte i padroni di casa, dato che McDermott mette in ritmo Brown e poi Mannion si scalda subito con una coppia di bombe per ribattere alle prime iniziative di Weber ed Hervey (9-4). Successivamente, i lombardi salgono veramente di giri, sfruttando ancora l’inarrestabile Mannion dalla distanza, un gioco da tre punti di Hanlan e un contropiede di Brown per il 21-6. Lo show dell’Openjobmetis dall’arco prosegue poi con McDermott, Brown e un incredibile McDermott, Smith e Atkins cercano di interrompere l’emorragia al ferro e poi un gran passo e tiro di Hanlan sigla il +20 Varese.

Al termine del quarto, Smith continua a caricarsi la UNAHOTELS sulle spalle, Brown risponde in penetrazione e Hanlan sigilla uno spettacolare primo quarto lombardo con i cinque punti consecutivi del 39-17 dopo 10’. Dopo una bomba di Uglietti, Ulaneo viene pescato sotto i tabelloni da Librizzi e Mannion e poi Brown dall’angolo sigla addirittura il +28 Openjobmetis. Dopo che anche Young si iscrive al festival delle triple, Hervey e soprattutto Weber raffreddano un minimo l’Itelyum Arena ma McDermott, con due triple e un gioco da tre punti, fa ancora volare Varese (61-32). Al termine del tempo, Weber, Hervey e Faye scuotono la retina al ferro per Reggio Emilia ma McDermott, Hanlan e Mannion sigillano i 20’ iniziali di partita finalizzando le bombe numero 13, 14 e 15 dell’Openjobmetis (70-41).

In avvio di ripresa, la musica non cambia, dato che Hanlan e Brown sfruttano la loro pericolosità perimetrale per ampliare ulteriormente le distanze, Weber, Smith e Faye sono quelli che continuano più a lottare per Reggio Emilia ma Spencer con un tap-in e altri liberi di Hanlan siglano addirittura il +35 (80-45). Successivamente, Smith e Hanlan accendono un duello da tre punti e poi Grant appoggia il layup dell’88-54. A seguito di un altro paio di sfuriate dal palleggio di Hanlan, gli ospiti hanno un sussulto d’orgoglio firmando uno 0-8 di break ispirato dal cecchino Vitali e poi Galloway ribatte ad Ulaneo con bomba e gioco da tre punti per il 95-69 dopo 30’. Ci pensa Mannion infine, con floater e assist per l’affondata di Spencer a fermare i tentativi di rimonta di Hervey, Weber e compagni, chiudendo così la contesa sul 116-93.

Fonte: Lega Basket 

 

Classifica: Serie A - Girone Unico LBA

Squadra Pt G V P
Pallacanestro Brescia 32 20 16 4
Virtus Bologna 30 20 15 5
Olimpia Milano 28 20 14 6
Reyer Venezia 28 20 14 6
Napoli Basket 22 20 11 9
Pallacanestro Reggiana 22 20 11 9
Derthona Basket 20 20 10 10
Aquila Basket Trento 20 20 10 10
Scafati Basket 20 20 10 10
Basket Cremona 18 20 9 11
Pistoia Basket 18 20 9 11
Pallacanestro Varese 16 20 8 12
Dinamo Sassari 16 20 8 12
Treviso Basket 12 20 6 14
Victoria Libertas Pesaro 10 20 5 15
New Basket Brindisi 8 20 4 16
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!