Serie A: le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 14° giornata

Serie A

Quattordicesima giornata, gare del 29-30 dicembre 2023


CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO.
Ammenda di Euro 2000,00 per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (utilizzo reiterato di fischietti nonostante l’invito rivolto alla Società di provvedere ad eliminarli [art. 27,3 RG]

ETTORE MESSINA
(Capo Allenatore EA7 EMPORIO ARMANI). Deplorazione per comportamento protestatario e irriguardoso a fine gara [art. 32,1a RG, art. 33,1/1a RG rec., art. 24,2b RG]

FEDERICO PASQUINI
(Dirigente BANCO DI SARDEGNA SASSARI). Deplorazione per essere entrato, all’inizio dell’intervallo tra il 2° ed il 3° periodo, all’interno del campo di gioco per protestare avverso una decisione arbitrale, fatto che ne comportava l’immediato allontanamento dal campo stesso [art. 35,1a RG]

GENERAZIONE VINCENTE NAPOLI.
Ammenda di Euro 4000,00 per comportamenti atti a disturbare il regolare svolgimento della gara (fischi durante l’esecuzione dell’inno nazionale) e per offese collettive sporadiche agli arbitri [art. 27,3 RG rec., art. 27,4a RG rec.,art. 24,4 RG]

GIVOVA SCAFATI.
Ammenda di Euro 1333,00 per offese collettive frequenti nei confronti degli arbitri [art. 27,4b RG rec., art. 24,4 RG]

GIVOVA SCAFATI, ANIELLO LONGOBARDI.
Deplorazione per comportamento protestatario avverso le decisioni degli arbitri, per tutto l’arco della gara, dalle tribune [art. 35,1b RG rec., art. 24,2b RG]

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!