La Pallacanestro Brescia fa sua la sfida contro Treviso Basket

Inizia dal PalaLeonessa A2A il girone di ritorno della Nutribullet Treviso Basket, chiamata all’impresa in casa della co-capolista Brescia. Coach Frank Vitucci si affida al quintetto composto da Robinson, Bowman, Olisevicius, Allen e Paulycap, mentre coach Alessandro Magro risponde con il consueto starting five con Christon, Della Valle, Petruccelli, Gabriel, Bilan.

Ad aprire le danze è il viaggio in lunetta di Christon, ma la Nutribullet risponde subito presente. Justin Robinson con l’and-one trova i primi punti per TVB, a cui fa seguito un lay-up di Allen per l’1-5 Nutribullet. Treviso tiene il passo della Germani, trovando pure l’allungo nella seconda metà del primo quarto sfruttando il 2/2 da dietro l’arco di Olisevicius. Paulicap regala due stoppate delle sue, una fiammata offensiva di Justin Robinson fa il resto portando TVB fino al 16-23, prima che il canestro di Cournooh fissi il punteggio dei primi 10 minuti sul 18-23.

Scoop apre il secondo quarto esattamente come aveva chiuso il primo trovando subito una bomba, seguita da una palla rubata con tanto di lay-up per salire a 13 punti personali e portare la Nutribullet sul +10 (18-28) prima di sedersi in panchina per rifiatare. Coach Magro chiama timeout e gli effetti si vedono subito, perchè Brescia risponde con un 10-0 di parziale per impattare il punteggio sfruttando l’energia di Cobbins in uscita dalla panchina, costringendo coach Vitucci a fermare il gioco a sua volta. A salire in cattedra è il professor Olisevicius: 2/2 dalla lunetta, assist per la tripla dall’angolo di Allen e canestro in post per ioli 30-35 Nutribullet. Due viaggi in lunetta di Burnell riavvicinano Brescia dopo la bomba di Allen, Oli però a pochi secondi della sirena porta la Nutribullet alla pausa lunga sul 36-40 con TVB spinta da Robinson, Allen ed Olisevicius tutti in doppia cifra.

Al rientro degli spogliatoi la capolista cambia marcia: apre Gabriel, due triple di Della Valle ed una di Burnell costruiscono un 11-0 che porta in vantaggio la Germani per 47-40 prima della risposta di Olisevicius. Brescia però inizia a vedere una vasca da bagno al posto del canestro, due canestri di Bilan ed altre due tiri dalla lunga distanza di Della Valle costruiscono il 60-43 in favore dei padroni di casa, prima del +20 siglato da Petruccelli. Harrison trova sei punti in fila, ma la dea bendata sorride a Brescia, che trova il canestro del 69-49 sulla sirena.

Robinson ed Olisevicius provano una reazione d’orgoglio, ma Brescia mantiene le stesse percentuali del terzo periodo viaggiando ben oltre il 50% da dietro l’arco e cerca di allungare ulteriormente. I canestri di Robinson ed Olisevicius evitano che il divario diventi troppo ampio, mentre nel finale piccola soddisfazione per David Torresani che al rientro in campo trova due punti dalla lunetta che servono solo a fissare il punteggio sull’88-67 in favore della Germani.

Fonte: ufficio stampa Treviso Basket 

 

Classifica: Serie A - Girone Unico LBA

Squadra Pt G V P
Pallacanestro Brescia 32 20 16 4
Virtus Bologna 30 20 15 5
Olimpia Milano 28 20 14 6
Reyer Venezia 28 20 14 6
Napoli Basket 22 20 11 9
Pallacanestro Reggiana 22 20 11 9
Derthona Basket 20 20 10 10
Aquila Basket Trento 20 20 10 10
Scafati Basket 20 20 10 10
Basket Cremona 18 20 9 11
Pistoia Basket 18 20 9 11
Pallacanestro Varese 16 20 8 12
Dinamo Sassari 16 20 8 12
Treviso Basket 12 20 6 14
Victoria Libertas Pesaro 10 20 5 15
New Basket Brindisi 8 20 4 16
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!