Amatori Pescara, coach Fioravanti ''La squadra ha dimostrato ancora una volta la propria identità morale''

Un piede e mezzo alla Fase Silver? Forse. Quello che è certo è che il capolavoro Amatori a Pesaro, sponda Bramante, è un qualcosa di preziosissimo nell'economia della stagione della squadra della città di Pescara. Così coach Alessio Fioravanti:

"Serviva una prestazione ai limiti della perfezione per poter pensare di vincere su un campo dove solo Ancona era riuscita a spuntarla e magari perfetti non siamo stati, visto che nel primo quarto abbiamo consentito a Bramante di esprimersi nella sua zona di comfort, ma poi abbiamo capito quale era il livello di intensità per poterla mettere in difficoltà. Siamo riusciti a limitare una delle migliori bocche da fuoco del campionato come Lucio Delfino, subendo forse un po’ troppo da Ferri e Giampaoli, ai quali comunque vanno fatti i complimenti per le percentuali con cui hanno tirato.

Ma del resto si sa, la coperta è coperta e magari limitando un giocatore si subisce da altri. Comunque, è stata una vittoria importantissima anche perché dopo la prestazione assolutamente rivedibile del derby, i ragazzi hanno giocato la pallacanestro che avevo chiesto, avendo la pazienza di attaccare senza fretta, cosa che ci ha permesso di selezionare i tiri giusti, alzando anche così notevolmente le percentuali rispetto al solito. Percentuali che sono state la chiave per vincere il match, oltre ad aver stravinto la lotta a rimbalzo ed avere avuto la disponibilità a cambiare difesa a partita in corso sui pick and roll di Giampaoli perché stavamo soffrendo a contenere le sue iniziative.

E semmai ce ne fosse stato bisogno, questa squadra ancora una volta ha dimostrato la propria identità morale, indispensabile per poter vincere in un campo difficile come questo, ottenuto con una vittoria da ‘squadra’ vera e con gli attributi. Vittoria che ci avvicina molto al nostro obiettivo stagionale, quello di arrivare tra le prime 8 alla fine della prima fase, ma che non ci deve far alzare il piede dall’acceleratore visto che domenica prossima arriva Senigallia, con la quale all’andata abbiamo prodotto la più brutta prestazione stagionale e per cui dovremo lavorare in settimana per arrivare pronti all’appuntamento".

Fonte: ufficio stampa Amatori Basket Pescara

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!