Un brutto ultimo quarto sul campo della Virtus Civitanova condanna il Roseto Basket 20.20 ai Playout.

Si spegne sul più bello, ma allo stesso tempo nel momento più importante della stagione il Roseto Basket 20.20, che esce sconfitto sul parquet di Civitanova e sarà costretta a giocarsi la salvezza nel girone play-out. Partita dai due volti quella della Braderm, con oltre 25’ buoni, dopo i quali il +15 sembrava rassicurante e definitivo, e 15’ di confusione, in cui subisce le percentuali da 3 di Civitanova, brava a rientrare nel punteggio. In un finale tirato e nervoso, Roseto ha la chance di portare a casa la partita, ma non la sfrutta.

Approccia meglio Civitanova, avanti con le giocate di Bini e Bazani. L’attacco del 20.20 entra in partita azione dopo azione, e ricuce il gap prima con Bartolozzi e poi con Maretto che pareggia con una delle sue folate. Quando si sveglia Arienti, autentico mattatore nel finale, la Virtus torna subito avanti: 18-15 al 10’. Gli ospiti sistemano la difesa nella seconda frazione, riuscendo così a sorpassare con Lestini nonostante le basse percentuali dall’arco, tema per tutta la gara. Nei minuti precedenti l’intervallo la partita si sporca, si segna meno dal campo e molto più dalla lunetta e permane un quasi perfetto equilibrio: 32-33 al 20’.

Roseto rientra bene, piazzando un primo break con Ragusa e un secondo con Maretto e Gobbato, tocca il +15 e sembra avere la partita in mano. Invece, in un amen Civitanova rientra in partita con un 9-0, che diventa 12-2 con la tripla di uno scatenato Micalich. Lestini risponde e chiude il terzo quarto con la schiacciata del 52-59. L’inerzia, però, si è spostata dalla parte marchigiana, con la Virtus che passo dopo passo torna sotto. Arienti ribatte all’ultima fiammata ospite, firmata dal +8 di Jovanovic, poi Felicioni e ancora Micalich firmano il sorpasso. Nell’ultimo minuto la Braderm può vincerla, ma Gobbato fallisce la tripla del sorpasso dopo aver segnato quella del -2 e Arienti la chiude ai liberi. Finisce 79-76.

Il 20.20 tornerà in campo nel week-end del 2 e 3 marzo per la prima partita del girone play-out. Il calendario sarà reso noto nei prossimi giorni. (Fonte: ufficio comunicazione Roseto Basket 20.20)

Virtus Civitanova - Roseto Basket 20.20 79-76

Civitanova: Arienti 26, Bini 4, Botteghi 4, Felicioni, Vallasciani 8, Cicconi Massi 14, Abbate ne, Fermani ne, Bazani 7, Micalich 16, Seri ne. All. Schiavi

Roseto: Ragusa 14, Jovanovic 9, Paluzzi ne, Provenzani, Maretto 11, Lestini 10, Laraia ne, Bartolozzi 15, Gobbato 17, Cantarini. All. Castorina

Parziali: 18-15, 14-18, 20-26, 27-17.
Progressivi: 18-15, 32-33, 52-59, 79-76.
Usciti per 5 falli: Bazani (Civitanova); Provenzani (Roseto)

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!