Il Basket Tolentino ritrova la vittoria dopo oltre 2 mesi di astinenza

Finalmente Tolentino torna ad assaporare il gusto della vittoria che mancava da oltre due mesi, dall’ultimo exploit esterno in quel di Assisi. Era il 6 dicembre, alla guida c’era ancora coach Campetella, Ruggiero furoreggiava in cabina di regia ed Armento ancora non era rientrato dall’infortunio. Ieri sera in quel di Falconara, il neo coach Calabrese è in tribuna per squalifica, a guidare sapientemente la squadra in campo c’è coach Picotti. Ruggiero è fuori per infortunio da inizio Gennaio, le redini del gioco sono ben orchestrate dal giovane Malloni; Armento è di nuovo fuori per guai muscolari, Raponi non può scendere in campo per un ginocchio gonfio. A partita in corso si fa male alla caviglia Fucili, tra i migliori in campo fino a quel momento. Che dire: la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo!

Da inizio anno lo staff tecnico non è ancora riuscito a schierare la squadra al completo, né in partita, né in allenamento. Questo è un dato di fatto, non un alibi posticcio. In più occasioni ci si mettono anche episodi al limite del surreale con decisioni arbitrali tanto sfavorevoli quanto ingiuste, punti misteriosamente scomparsi dal referto elettronico che condizionano l’esito della partita, multe e squalifiche di matrice kafkiana. Però i giocatori non si scoraggiano e nonostante tutte le reiterate difficoltà fanno gruppo e trovano le risorse fisiche e mentali per sopperire alle carenze d’organico e all’extra sforzo atletico imposto dalle ridotte rotazioni.

Importante anche il rientro di Alessandro “Everlasting Love” Pelliccioni che, visto il momento difficile della società in cui è cresciuto, è ritornato a giocare e si è reso via via sempre più disponibile, sia in allenamento, sia in partita, portando tranquillità, leadership e acume tattico. Nel frattempo la dirigenza, consapevole delle difficoltà contingenti, è attiva sul fronte mercato per cercare di portare a breve a Tolentino un altro giocatore che possa contribuire al raggiungimento della tanto agognata salvezza. (Fonte: Basket Tolentino)

Falconara Basket - Basket Tolentino 61-65

Falconara: Caggiula 11, Centanni E. 3, Pajola 7, Centanni F. 16, Giorgini, Ciarrocchi ne, Curzi 10, Cotellessa ne, Buccini 6, Luini 8, Grilli ne. All. Reggiani

Tolentino: Cobanaj, Malloni 10, Vissani 16, Armento ne, Olocco 18, Fucili 17, Pelliccioni 2, Gismondi, Mazzoleni 2, Raponi ne, Taborro. All. Calabrese

Parziali: 16-16, 10-17, 10-15, 25-17.
Progressivi: 16-16, 26-33, 36-48, 61-65.
Usciti per 5 falli: Mazzoleni (Tolentino)

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!