Serie C Unica: i provvedimenti disciplinari dopo la 9° giornata. Tanto lavoro per il Giudice Sportivo

Serie C Unica Marche-Umbria

9° giornata di ritorno - Gare del 24-25 Febbraio

GIANLUCA TIBS (ROBUR BASKET OSIMO) GIANLUCA TIBS squalifica tesserato per 1 gara per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri [art. 33,1/1b RG]

ANGELO MESSINA (ROBUR BASKET OSIMO) deplorazione per aver oltrepassato l'area della panchina in occasione di alterchi o contrasti che possano degenerare in una rissa [art. 37,4 RG,art. 35,1b RG]

EDOARDO CARANCINI (ROBUR BASKET OSIMO) deplorazione per aver oltrepassato l'area della panchina in occasione di alterchi o contrasti che possano degenerare in una rissa [art. 37,4 RG,art. 35,1b RG]

GIACOMO DAVID (ROBUR BASKET OSIMO) deplorazione per aver oltrepassato l'area della panchina in occasione di alterchi o contrasti che possano degenerare in una rissa [art. 37,4 RG,art.35,1b RG]

ANDREA PAGLIARECCI (ROBUR BASKET OSIMO) deplorazione per aver oltrepassato l'area della panchina in occasione di alterchi o contrasti che possano degenerare in una rissa [art. 37,4 RG,art. 35,1b RG]

BARTOLI MECHANICS BASKET ammenda di Euro 100.00 per comportamento non regolamentare da parte di persone presenti all'interno del campo di gioco con specifiche mansioni: l'addetto al tabellone [art. 38,1l RG] 1^volta

GIANLUCA ARDUINI (BARTOLI MECHANICS BASKET) deplorazione per aver oltrepassato l'area della panchina in occasione di alterchi o contrasti che possano degenerare in una rissa [art. 37,4 RG,art. 35,1b RG]

DIEGO FORMISANO (BARTOLI MECHANICS BASKET) deplorazione per aver oltrepassato l'area della panchina in occasione di alterchi o contrasti che possano degenerare in una rissa [art. 37,4 RG,art. 35,1b RG]

LUCA RINALDI (BARTOLI MECHANICS BASKET) deplorazione per aver oltrepassato l'area della panchina in occasione di alterchi o contrasti che possano degenerare in una rissa [art. 37,4 RG,art. 35,1b RG]

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!