Serie A: le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 6° di ritorno. Sono 4 le società multate

Serie A

Ventunesima giornata del 2-3 marzo 2024

UNAHOTELS REGGIO EMILIA.
Ammenda di Euro 1.466,00 per offese, collettive e frequenti, nei confronti degli arbitri e per lancio di due oggetti non contundenti, senza colpire (una pallina di carta ed una bottiglietta di plastica vuota) [art. 27,4b RG rec., art. 24,4 RG, art. 27,6bc RG rec., art. 24,2b RG]

CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO. Ammenda di Euro 2.666,00 per offese e minacce, collettive e frequenti, nei confronti degli arbitri [art. 27,4b RG rec., art. 27,5bd RG rec., art. 24,4 RG]

ANDREA CONTI (Secondo dirigente FERRAMENTA VANOLI CREMONA). Deplorazione per comportamento irriguardoso, a fine gara, nei confronti degli arbitri [art. 33,1/1a RG rec.,art. 24,2b RG]

DEMIS CAVINA (allenatore FERRAMENTA VANOLI CREMONA). Deplorazione per comportamento irriguardoso, a fine gara, nei confronti degli arbitri [art. 33,1/1a RG]

ESTRA PISTOIA. Ammenda di Euro 1.333,00 per offese, collettive e frequenti, nei confronti degli arbitri [art. 27,4b RG rec., art. 24,4 RG]

GIVOVA SCAFATI. Ammenda di Euro 1.333,00 per offese, collettive e frequenti, nei confronti degli arbitri [art. 27,4b RG rec., art. 24,4 RG]

GIVOVA SCAFATI. Ammonizione per guasto delle attrezzature obbligatorie (cronometro) [art. 40,1a RG]

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!