Finale, la Pallacanestro Recanati stecca Gara 1 e lascia strada alla Robur Osimo

La Svethia stecca gara 1 della Finale PlayOff ed Osimo si porta 0-1 nella serie al meglio delle 5 partite. Al PalaCingolani-Pierini davanti a quasi 1800 spettatori, di cui 200 giunti da Osimo, la formazione di coach Castracani è stata brava ad imbrigliare una Svethia che non è mai riuscita a trovare il bandolo della matassa subendo così la prima sconfitta stagionale casalinga. Pubblico caldissimo, partenza vibrante con Osimo che sfrutta la fisicità di Tibs mentre Recanati sfodera un Pozzetti caldissimo dalla linea dei 6.75. Alla prima sirena gialloblu avanti 17-15.

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

La tripla di Andreani (20-16) illude i leopardiani, dall’altra parte Ferraro e Dubois piazzano un parziale di 2-9 che sancisce il 22-25. Si va avanti colpo su colpo: bomba di Dubois (30-33) replica con un sottomano Gurini, Carancini ancora da tre più due punti di Salomone e Robur che scappa sul 32-38. Pozzetti e Gurini ricuciono e all’intervallo guida Osimo 35-38. Dopo il riposo la musica non cambia, match spigoloso pieno di contatti: tripla di Pozzetti e Svethia che rimette il naso avanti (42-40), Dubois è però scatenato ed infila l’ennesima tripla della serata (42-43).

Ferraro e Tibs confezionano il 42-48, dall’arco Andreani prova a spronare i suoi ed il quarto tramonta sul 45-49 Robur. La Svethia non trova la fluidità in attacco che l’ha accompagnata per lunghi tratti della stagione: due punti di Carancini e di nuovo Robur a +7 (45-52), Pozzetti indomito (48-52), Salomone e tre personali di Dubois per far volare Osimo sul +9 (48-57) quando ancora ci sarebbe tutto il tempo per recuperare. Reimundo da sotto e Svethia a -7 (51-57), Salamone e Ferraro tagliano le gambe però ad una Reca che nel frattempo perde Andreani per falli (51-62 a 5’18”).

Svethia nervosa, Osimo non sbaglia niente sorretta da un Dubois che scriverà 22 sul suo referto. Svantaggio Recanati che torna sotto la doppia cifra con il personale di Clementoni (58-67) ma è ormai troppo tardi, gara 1 è di Osimo che chiude 61-71. Mercoledì alle 21.15 sempre al PalaCingolani-Pierini si torna in campo per gara 2 con l’imperativo di trovare il punto della parità. (Fonte: area comunicazione Pallacanestro Recanati)

Pallacanestro Recanati - Robur Osimo 61-71

Recanati: Alfonsi ne, Gurini 9, Clementoni 6, Andreani 8, Mengarelli ne, Marzullo 2, Reimundo 8, Sabbatini, Atodiresei ne, Resmini 2, Pozzetti 26, Ndzie. All. Di Chiara

Osimo: Lasagna ne, Strappato, Carancini 5, Cardellini 3, Migliorelli ne, David, Salamone 9, Pagliarecci ne, Tibs 12, Mittica 3, Ferraro 17, Dubois 22. All. Castracani

Parziali: 17-15, 18-23, 10-11, 16-22.
Progressivi: 17-15, 35-38, 45-49, 61-71.
Usciti per 5 falli: Andreani (Recanati)

Photo Credits: Alfonso Alfonsi

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!