Robur Osimo ''Chiederemo il ripescaggio in Serie B Interregionale''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-06-2024/robur-osimo-chiederemo-ripescaggio-serie-interregionale-600.jpg

Social

All’indomani di gara-5 di Finale Playoff persa sul campo della Pallacanestro Recanati, passata la delusione e la tristezza del momento, non possiamo che ringraziare tutti coloro che hanno fatto parte dell’ecosistema Robur in questa lunghissima stagione sportiva iniziata lo scorso 26 Agosto e terminata appena 2 giorni fa. Oltre 300 allenamenti realizzati, 70 partite ufficiali disputate tra Serie C e Serie D con 55 successi e 15 sconfitte in tutta la stagione.

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

La promozione del team di sviluppo dalla Serie D alla Serie C ci ha portato dinnanzi all’avvio di molte riflessioni. Gruppo Sportivo Robur Basket Osimo comunica che nei prossimi giorni inizierà una interlocuzione con la Federazione Italiana Pallacanestro per richiedere il ripescaggio in Serie B Interregionale. In quanto squadra perdente della Finale Playoff crediamo di avere avere tutte le carte in regola per ottenere il ripescaggio. Riteniamo altresì che le ultime due stagione, con 2 campionati vinti ed una finale disputata, siano un chiaro segnale che la città intera è pronta e merita il salto in Serie B.

Inoltre per il regolamento non ci sarebbe concesso mantenere due squadre nello stesso campionato (Serie C), per tanto, onde evitare di dover prendere decisioni fratricide, riteniamo che l’interlocuzione con la Federazione per comprendere la possibilità e la fattibilità di un ripescaggio in Serie B Interregionale sia la strada da percorrere. Come sempre ci auguriamo che anche questa scelta venga sostenuta, con il calore e la presenza, della Città di Osimo, così stretta a noi in questi ultimi giorni e vero motore della nostra attività. Ci proviamo insieme.

Fonte: G.S. Robur Basket Osimo

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!