Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La FeBa Civitanova cerca il tris contro il Basket Femminile Bologna

La Feba Civitanova Marche all’esame Bologna. Dopo le due brillanti vittorie consecutive contro Savona e Orvieto, le momò ricevono la visita del Progresso Basket, con una partita da recuperare, battuto in casa nell’ultimo turno della Cestistica Spezzina. La compagine di coach Giancarlo Giroldi ha mantenuto in blocco la squadra della passata stagione e può puntare su alcuni elementi di talento come Marie D’Alie Raelin, Elisabetta Tassinari e Federica Nannucci. Torna in campo dopo un lungo infortunio l’esperta pivot Alessandra Tava, mentre tra le fila delle bolognesi c’è anche l’ex momò Jomanda Rosier, non ancora al top dopo l’infortunio subito nel finale della scorsa stagione. Una squadra comunque attrezzata per la categoria anche se le biancoblu hanno voglia di continuare il buon momento e confermare i progressi visti in campo nelle ultime gare.

“Non vediamo l’ora di giocare questa partita perché per noi è un buon test per valutare i nostri progressi – commenta coach Nicola Scalabroni – Le prime due partite sono state positive perché abbiamo fatto bene dal punto di vista sia tecnico sia mentale e c’è stata sicuramente una crescita tra la prima e la seconda gara dal punto di vista della continuità della prestazione.

Dobbiamo continuare su questa strada e dobbiamo fare bene domenica contro Bologna, avendo la giusta testa in campo: sappiamo quello che dobbiamo fare perché le emiliane hanno delle caratteristiche chiare comunque scenderemo sul parquet non snaturando il nostro gioco ma giocando la nostra pallacanestro ad alti ritmi, difendendo con aggressività, sapendo che ci dovremo un po’ adeguare alle caratteristiche offensive e difensive di Bologna”. Palla a due domenica 14 Ottobre alle ore 18.00 al Palazzetto di Civitanova Alta. Dirigono l’incontro i signori Marco Guarino e Marco Palazzo di Campobasso. Forza Feba!

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: