Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La FeBa Civitanova impegnata nella difficile trasferta di Bologna

La Feba Civitanova Marche di scena a Bologna. Dopo il successo casalingo su Orvieto, le momò sono impegnate contro le bolognesi, attualmente quarta forza della competizione. La compagine di coach Giancarlo Giroldi è reduce da quattro successi consecutivi e può contare su un roster di assoluto livello. Su tutte spicca la play Marie D’Alie Raelin, la guardia Elisabetta Tassinari e sotto le plance l’esperienza di Alessandra Tava.

Tra le emiliane c’è anche la nostra ex Jomanda Rosier, tornata dopo l’infortunio che l’aveva costretta fuori nel finale di stagione scorso in maglia biancoblu. Un impegno sicuramente complicato per le ragazze di coach Nicola Scalabroni, chiamate a confermare i progressi di questo ultimo periodo contro una compagine di spessore.

"Dobbiamo essere consapevoli di aver fatto bene in questo primo mese dell'anno - commenta coach Nicola Scalabroni - e consapevoli della forza dell'avversario che affronteremo. Sicuramente Bologna è una delle cinque - sei squadre più forti del campionato ed in questo momento probabilmente è anche la formazione più in forma del torneo. Quindi non siamo fortunatissimi ad incontrarla in questo momento, però anche noi veniamo da una fase positiva con tre successi su quattro gare disputate, perciò andremo sul parquet per dire la nostra e fare del nostro meglio, continuando a mettere in campo la nostra pallacanestro, fatta di velocità, di aggressività e di entusiasmo.

Le emiliane hanno delle giocatrici importanti per questo campionato però studieremo le soluzioni per limitarle. Speriamo di avere a disposizione il nostro capitano Veronica Perini che ha iniziato ad allenarsi - conclude l'allenatore biancoblu - e speriamo di metterla in campo sabato perchè per noi è una pedina importante". Palla a due sabato 2 Febbraio alle ore 18.00 al Csb di Bologna. Dirigono l’incontro Fabio Bonotto di Ravenna e Alexa Castellaneta di Bolzano.

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: