Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Cestistica San Severo torna a Porto Sant'Elpidio per riprendere la propria corsa

La gente di sport lo sa, gli dei del basket son beffardi. Dopo solo una settimana la Cestistica Città di San Severo ritorna su quel parquet che l'ha vista capitolare per la prima volta in stagione, ai quarti di finale di Coppa Italia. Sarà una buona occasione per esorcizzare il recente passato da parte di Coach Salvemini e dei suoi ( e nostri ) ragazzi in modo da esser pronti a riprendere la cavalcata vincente verso l'obiettivo stagionale.

Avversario di turno i padroni di casa di Coach Schiavi, protagonisti di un campionato piuttosto al di sotto di quelle che sono le potenzialità della rosa. Solo sette vittorie ed il forte rischio playout, per una compagine partita con ben altre aspettative, fanno prevedere un'ultima fase orgogliosa e grintosa da parte di capitan Torresi, l'ex Serroni e co. E quale miglior stimolo di fronteggiare la capolista?

All'andata i neri hanno facilmente conquistato i punti in palio con un margine di 30 lunghezze ma ora gli Elpidiensi si sono rinforzati con l'ottimo Cucco proveniente da Salerno. Dunque massima attenzione in casa Allianz, dopo una settimana in cui si è lavorato per metabolizzare la delusione, analizzando errori e contromisure possibili soprattutto in vista della post season. Ma risposta immediata dovrà esserci e di certo il roster ha buoni anticorpi e maturità tale da "recuperare" tra le mura comunque amiche ( per il gemellaggio tra tifoserie) marchigiane.

Direzione arbitrale affidata a Igor Giustarini di Grosseto ed Edoardo di Salvo di San Giuliano Terme (PI). Appuntamento al Palasport di Viale Ungheria con palla a due prevista alle ore 18.00, pronti a dimostrare che... "Hanno ammazzato Pablo..... E Pablo è vivo!".

Umberto d'Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: