Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le pagelle di Montegranaro - Latina, Simmons e Corbett i migliori, Palermo ed Amoroso positivi

XL Extralight Montegranaro

Treier 6
Appena due punti ma buona presenza in campo, soprattutto a livello fisico nonché difensivo.

Testa 6,5 Recupero pazzesco di un pallone caldo come solo a gara 5 può esserlo. Non mette nessun punto, ma da pur sempre il suo contributo alla squadra.

Angellotti n.e.

Mastellari 6,5
Magica pennellata quella della realizzazione 49/40 con un formidabile gancio. Sbaglia, eccome se sbaglia, un possesso palla in vantaggio di 8 punti.

Simmons 7,5
Rimbalzista stellare e schiacciatore d’oro. 16 punti, 20 di valutazione LNP. Sempre Showman della serata, con la S maiuscola.

Palermo 7 Mette dentro quello di cui la Poderosa ha bisogno quando ha bisogno. La squadra può fare affidamento su di lui: 13 punti e 18 di valutapzione.

Petrovic 6 In gara 5 si esprime al meglio, anche se impiegato per appena 6,25 minuti. I suoi 4 punti valgono una piena sufficienza.

Negri 6,5 Difende bene e ha l’occhio lungo per percepire anzitempo gap e distrazioni varie. Prestazione pià che sufficiente.

Corbett 7,5 Claudicante a tratti, non era in piena condizione fisica. Alla fine mette dentro appena un punto in meno di Simmons (15), gestendo i palloni più difficili.

Amoroso 7 Se è capitano un motivo ci sarà: grande condottiero nonché trasportatore. 11 punti, 8 rimbalzi, due belle stoppate.

Traini n.e. per problemi muscolari

Benacquista Latina

Lawrence 6
Impiegato dal coach per oltre mezzora, causa problemi fisici non è stato l’anglosassone che siamo abituati a vedere. Appena 4 punti, con percentuale decisamente deludente (2/7).

Carlson 7,5 Uomo partita, concorre alla causa con 20 punti tondi tondi. Si assenterà dal parquet solo a una manciata di secondi alla fine per cinque falli. Ottima performance.

Hajrovic n.e.

Tavernelli 7
Il capitano si fa vedere più del solito, trovando rapide soluzioni da ogni distanza. Sfiorati i venti punti, fa 4/4 ai liberi ma sbecca da due (3/7).

Jovovic n.e.
Ambrosin n.e.

Cucci 6 Anche se ha commesso qualche errore allo start, è palpabile la sua adrenalina –nonché il so contributo alla squadra anche dalla panchina-. Voglia di vincere ne ha da vendere, peccato siano arrivati dalle sue mani appena 5 punti.

Allodi 5 Prestazione non influente per chi è rimasto in campo oltre un quarto d’ora. Appena due punti.

Martini 5 Si è fatto vedere nelle fasi salienti del match, realizzando 5 importanti punti (di cui 3 nei momenti clou). Cinque palle perse sono troppe.

Baldassarre 5 Ci mette più cuore che tecnica. Esce per cinque falli, ma da lui ci si aspettava ben più di un punto.

Fabi 6 Cinque punti e un paio di assist gli valgono 4 di valutazione LNP.

Cassese 5,5 0/3 da tre sono una percentuale che non ci si può permettere in gara 5 playoff.

Nicoletta Canapa

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: