Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Dinamo Sassari, il GM Federico Pasquini fa il punto su conferme, rinnovi ed obiettivi di mercato

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/02-07-2019/dinamo-sassari-federico-pasquini-punto-conferme-rinnovi-obiettivi-mercato-600.jpg

Social

Il General Manager Federico Pasquini ha tracciato, attraverso una lunga intervista concessa a La Nuova Sardegna, il punto sul mercato della Dinamo Sassari. Questi alcuni dei concetti più interessanti espressi dal dirigente sassarese.

"Ripartiamo dai contratti di Spissu, Gentile, Devecchi, Bucarelli e Diop. Con Gentile, che ha un altro anno di contratto lavoriamo per prolungarlo, avendo come idea quella di portare un gruppo di giocatori sullo stesso livello temporale, fino al 2022. Bucarelli credo sia pronto per la Serie A. Lorenzo a Cagliari ha fatto molto bene specialmente nel ritorno, quando tutte le partite erano questione di vita o morte. Sì, è pronto per il piano di sopra."

"Lavoriamo ai rinnovi di Pierre e Polonara. Stiamo parlando con loro per capire la loro volontà, sono due snodi importanti. Pierre per la dimensione unica che garantisce al gioco della squadra da numero “3”. Se resta si ragiona in un modo, se parte in un altro. E Achille perché è uno degli italiani che fanno la differenza. Ha offerte da Venezia come da altre squadre in giro per l’Europa. Farà le sue valutazioni e noi le nostre. Sono abbastanza ottimista anche se poi magari ci sveglieremo: potrebbero saltare entrambi, ma..."

"Il nostro mercato inizierà dai lunghi perché dobbiamo rifare il parco. L'idea sarebbe quella di andare avanti con un altro centro di peso. Non trascureremo il mercato dei piccoli ma una volta trovati i lunghi faremo le nostre valutazioni sui giocatori del perimetro. Per il rinnovo di Bamforth dobbiamo valutare, anche perché oggi come oggi paga di più avere una guardia “fisica” con spiccate caratteristiche difensive. "

Fonte: La Nuova Sardegna

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: