Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Nella prima uscita stagionale la Thunder Matelica passa in volata a Senigallia

Nella prima uscita stagionale Thunder Matelica è passata in volata sul campo del Basket 2000 Senigallia, che sarà sua avversaria nel prossimo campionato di Serie B che vedrà ai nastri di partenza squadre marchigiane ed emiliano-romagnole. Partita molto equilibrata e combattuta per tutti i quaranta minuti, che si è decisa solo nei secondi finali. Questa l'analisi di questo primo test del coach matelicese Christian Rapanotti: "In difesa abbiamo messo buona intensità anche se ancora a tratti e con difficoltà di tenuta mentale man mano che passavano i minuti. In attacco abbiamo tenuto un ritmo troppo basso sia perché non prendendo i rimbalzi non siamo riuscite a correre, sia perché abbiamo provato ad eseguire i giochi in maniera però troppo didattica quindi con velocità di esecuzione troppo lenta."

Basket 2000 Senigallia - Thunder Matelica 49-51

Senigallia:

Matelica: Stronati 4, Michelini 13, Franciolini 8, Zamparini 10, Zito 2, Baldelli 3, Pecchia D. 4, Bernardi 2, Paffi 5, Sbai, Ceccarelli, Gargiulo, Ricciutelli, Pecchia L.. All. Rapanotti (14/28 da 2 punti, 4/18 da 3 punti, 7/14 tiri liberi)

Parziali: 10-13, 15-10, 15-11, 9-17.
Progressivi: 10-13, 25-23, 40-34, 49-51.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: