Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Girls Ancona scatenata: ufficiale l'arrivo dell'argentina Emilia Garcia Leon

Secondo volto nuovo per il Basket Girls e secondo arrivo di prestigio per il club biancorosso del Presidente Marincioni. La Società dorica ha infatti il piacere di comunicare l’ufficialità dell’accordo con l’atleta argentina Emilia Garcia Leon, ala-centro reduce dalla sua prima stagione in Italia, in Serie B a Scafati.

Nata a Bella Vista, Buenos Aires, il 29 novembre 1994, Garcia Leon ha giocato in Argentina con il Club Italiano (06/07), Club Atlético Vélez Sarsfield (dal 2008 al 2014) Obras Sanitarias (2015/2016) e di nuovo al Velez. Parallelamente all’attività di club ha vestito la maglia delle Nazionali giovanili argentine. Con “La Albiceleste” ha giocato nelle selezioni Under 15, 17, 18 e 19. Con quest’ultima ha disputato il Mondiale. La scorsa estate arriva in Italia e firma con la Free Basketball Scafati, in Serie B campana chiusa anzitempo causa Covid19 con le scafatesi al 4°posto in classifica (bilancio 11-6).

La giocatrice sudamericana ha tenuto una media di 11 punti e 7 rimbalzi risultando una delle migliori della squadra e dell’intero campionato. Seppur per pochi giorni, Leon Garcia è stata compagna di squadra di Kamile Seskute, l’altra neo biancorossa che a fine febbraio scorso è passata dall’Ariano Irpino proprio a Scafati riuscendo a però a disputare un solo allenamento per colpa dell’improvviso stop dovuto alla pandemia per il corona virus.

Ora prosegue la sua avventura italiana e arriva ad Ancona descritta come un ottimo difensore, buona rimbalzista e un eccellente tiratrice da 3 punti. Queste le sue prime parole da giocatrice del Basket Girls.

“Ho scelto il Basket Girls per continuare la mia carriera sportiva. Sono molto interessata al progetto della Società e dal tipo di squadra che si ha intenzione di allestire. Sono davvero molto felice per questa decisione che credo possa permettermi di continuare il mio processo di crescita come giocatrice. Ancona per me sarà una sfida, una bella avventura. Ho già voglia di unirmi alla squadra e partire. Sono una giocatrice versatile, posso adattarmi a giocare sia come ala che come centro puro. Il mio standard è quello di mettere in campo grande grinta e voglia cercando di trasmetterlo alle mie compagne. Voglio adattarmi al gioco della squadra e al tipo di pallacanestro che proporrà il coach. Insieme si potranno raggiungere e anche superare gli obiettivi della stagione. Possiamo sognare? e allora perchè non provare il salto in Serie A2?” 

Fonte: ufficio stampa Basket Girls Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: