Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

LBA, Umberto Gandini ''Puntiamo a riportare i tifosi e per farlo probabilmente do­vremmo adattare le nostre are­ne''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/02-08-2020/umberto-gandini-puntiamo-riportare-tifosi-farlo-probabilmente-dovremmo-adattare-nostre-arene-600.jpg

Social

Il Presidente della LBA Umberto Gandini ha parlato di alcuni dei temi che stanno tenendo banco in vista della ripresa dell'attività agonistica. Protocolli sanitari, presenza del pubblico sulle tribune, arrivo in Italia dei giocatori americani e serbi, e sulle date di inizio della stagione 20/21. Queste alciune delle parole del massimo dirigente della Lega Basket rilasciate a La Gazzetta Sportiva.

"Abbia­mo un comitato tecnico che sta lavorando per la riapertura al pubblico considerando le normative esistenti. Non vedo per­ché sui palasport non si possa­no applicare le stesse modalità valide per treni, aerei e teatri. Puntiamo a riportare i tifosi e per farlo probabilmente do­vremmo adattare le nostre are­ne. Ulteriori costi su cui auspichiamo un aiuto da parte dello Stato"

Problemi per l'ottenimento dei visti e l'arrivo dei giocatori americani e serbi.

"La preoccupazione c'è. Il dialogo con le istituzioni è continuo per macinare certezze il prima possibile".

Sul possibile slittamento delle date dell'inizio della stagione.

"Ipotesi che non esiste. Sarebbe un segnale di debolezza. Entro fine Agosto dobbiamo avere un piano chiaro".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: