Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Stop alla quarantena obbligatoria per chi arriva dall'estero: con due tamponi negativi tutti in campo?

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/15-08-2020/stop-quarantena-obbligatoria-arriva-estero-tamponi-negativi-campo-600.jpg

Social

Nell'ultimo DPCM entrato in vigore lo scorso 7 Agosto non si parla più di quarantena obbligatoria per gli atleti professionisti in arrivo in Italia dall'estero. E la Fip starebbe per mettere a punto un nuovo protocollo che permetterà di uscire dall'isolamento di soli 3 giorni in caso si risulti negativi a due tamponi consecutivi, come riportato da Sportando. A tal proposito vanno anche registrate le parole che Piero Benelli, responsabile dello staff sanitario della VL Pesaro, ha rilasciato ad Il Resto del Carlino - Edizione Pesaro:

"C’è un comma in questo decreto dove si parla di quarantena non obbligatoria per gli atleti professionisti provenienti dall’estero che devono partecipare a competizioni nazionali ed internazionali. Sembra fatto ad hoc per gli internazionali di tennis, ma è chiaro che questa interpretazione si sta facendo strada tra i medici sportivi che seguono altre discipline, come nel nostro caso, visto che dobbiamo giocare la Supercoppa, che è una competizione nazionale".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: