Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Trento, coach Brienza ''Ci sono mancate qualità, energia e lucidità. Ora proveremo recuperare gli assenti''

Combatte, fatica, reagisce, ma alla fine deve arrendersi al talento straripante di Douglas e Scola: la Dolomiti Energia Trentino viene sconfitta 74-77 dall'Openjobmetis Varese al termine di una vera e propria battaglia sportiva durata 40', con grande equilibrio nel punteggio ma continui ribaltamenti di inerzia. Le parole di coach Nicola Brienza:

«Ci è mancata un po’ di qualità, figlia della mancanza di energia: speravamo che non accadesse, ma non abbiamo avuto la possibilità di giocare al nostro solito livello di intensità. I ragazzi ci hanno provato fino alla fine, non ho nulla da rimproverare loro, quando le energie non ci sono tutto è più difficile, in difesa e in attacco. Ci è mancata lucidità, brillantezza: non per mancanza di voglia, non eravamo pronti fisicamente a reggere questo impatto per 40’. C’è un po’ di rammarico perché venivamo da settimana in cui avevamo messo tanti mattoncini e poi siamo incappati in due sconfitte, ora guardiamo con positività e ottimismo alla pausa in cui proveremo a recuperare gli assenti, far crescere di condizione in rientranti e ricaricare le batterie pronti a riprendere il nostro processo di crescita». 

Fonte: ufficio stampa Aquila Basket Trento

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: