LBA, Umberto Gandini “Per noi la battaglia continua finché non riusciremo a riempire nuovamente i Palasport”

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/22-09-2021/umberto-gandini-battaglia-continua-finch-riusciremo-riempire-nuovamente-palasport-600.jpg

Social

 Il Presidente di LBA Umberto Gandini ha presentato la nuova stagione toccando numerosi temi.

“Prima di tutto faccio i miei complimenti alla Virtus Segafredo Bologna per la vittoria in Supercoppa. In un’annata così importante, in cui ricorre il centenario della fondazione FIP, pietra miliare estremamente importante della nostra pallacanestro, cercheremo di proseguire sulla nostra strada, grazie anche all’aiuto di UnipolSai, nostro title sponsor, cercando di spettacolarizzare sempre più uno sport, già altamente spettacolare. Il nostro obiettivo è quello di essere rilevanti e influenti nel panorama dello sport italiano”.

CAPIENZA DEI PALASPORT. “C’è stata una buona affluenza di pubblico in questa Supercoppa ma è un dato che non può esaltarci, non avendo potuto contare sul 100% di capienza. Tutto questo è dovuto anche al messaggio arrivato dal Governo, fuorviante, legato alla limitazione della capienza. Abbiamo la percezione che ci sia una diversità nel trattare questo argomento, in base allo sport a cui ci si riferisce: essendo un forte sostenitore della cultura sportiva, e vista la presenza di impianti e strutture indoor importanti nel nostro paese, mi auguro che, in tempi brevi, si arrivi al 100% di capienza, con la possibilità di ingresso nei palazzetti per tutti i possessori di green pass. Vedendo le immagini relative al campionato scorso, coi seggiolini vuoti e senza pubblico presente sugli spalti, mi sono augurato di non trovarmi più una situazione del genere. Per noi la battaglia continua, finché non riusciremo a riempire nuovamente i Palasport”.

NUOVO CAMPIONATO. “La cosa più importante dal punto di vista sportivo è senza dubbio il ritorno di grandi campioni e allenatori e la presenza di piazze importanti come Napoli e Tortona, due società ambiziose e attrezzate, che hanno voglia di stupire e di confermarsi. Il ritorno di Melli e di coach Sergio Scariolo, l’arrivo di Mannion e di altri giocatori importanti con un passato NBA come Harris, approdato a Cremona, testimoniano quanto l’asticella si sia alzata ulteriormente quest’anno. L’auspicio è che l’LBA diventi, col tempo, un campionato di destinazione, e non di passaggio, pur sapendo che, in questo momento, in Europa, sono presenti leghe di livello importante".

NUOVO SITO E APP. “Per coinvolgere sempre di più i nostri appassionati abbiamo lanciato una nuova app, dedicata interamente a LBA, e implementato un nuovo sito, con l’obbiettivo di allargare la nostra base di riferimento. Sappiamo che i giovani sono un punto di contatto molto importante, per questo app e sito sono stati creati appositamente per fidelizzare maggiormente il nostro rapporto con loro. Sempre a livello web, abbiamo progettato un nuovo software di rilevazione statistica, con la funzione di migliorare anche il sistema del betting, oggi un aspetto molto importante”.

Fonte: Lega Basket 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!