U15 Eccellenza Finali Nazionali: il Cab Stamura Ancona reagisce e supera l'Anzio Basket Club

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/05-06-2024/eccellenza-finali-nazionali-stamura-ancona-reagisce-supera-anzio-basket-club-600.jpg

Social

Pronta risposta del CAB Stamura nella seconda giornata della Finale Nazionale Under 15 Eccellenza di Anagni. I ragazzi di Checco Ferri giocano una partita sublime contro il temuto e forte Anzio mettendolo alle corde con un colpo allo stomaco nel secondo quarto e affossandolo definitivamente con il fendente del k.o. negli ultimi 10′. Una partita corale dei biancoverdi che porta ben sei giocatori in doppia cifra con Daniele Marinelli capace di chiudere a quota 20 punti in altrettanti minuti giocati di una partita da autentico fattore con 10/10 dal campo.

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

Marinelli ha beneficiato dei “cioccolatini” regalati da Socci (11 assist) che ha anche segnato 15 punti, due in più del suo “gemello” Roccheggiani (13 e 7 rimbalzi). A completare l’opera stamurina gli 11 punti di Edoardo Binda partito e i 10 a testa di Bordeianu e del 2010 Nicholas Conti.

Primo quarto di grande equilibrio con il 21-21 del 10′ a testimoniare il livellamento totale tra due squadre che si equivalgono anche dal punto di vista fisico. Nel secondo quarto c’è la prima svolta della partita. Il CAB Stamura allunga con un parzialone di 18-0 che lancia i dorici avanti 21-39 a -4’22” dalla pausa lunga. Anzio è in rottura prolungata e muova il punteggio dalla lunetta dopo 6′ del periodo. La tripla di Sgaramella mette Ancona sul +20, i laziali hanno un attimo di respiro negli ultimi 2′ del primo tempo che si conclude con il CAB Stamura avanti 44-27.

Quando si riparte dopo l’intervallo c’è da attendersi la logica reazione di Anzio, squadra molto valida e talentuosa come aveva dimostrato nel concentramento interregionale giocato a Recanati e vinto a punteggio pieno. I laziali approcciano al secondo tempo con una buon atteggiamento. Parziale di 10-2 ed Anzio in fiducia sul 37-46. Il grandissimo merito del CAB Stamura è non essersi smarrito e non aver avuto paura nel momento di difficoltà. L’inerzia è di Anzio ma i dorici non lasciano mai che il loro vantaggio diminuisca sotto gli 8 punti (44-52 a -4′). Roccheggiani fa un paio di magie e il CAB Stamura è sempre avanti, Anzio rosicchia ancora (46-54) prima di quattro punti in fila di Marinelli per il 46-58 del 30′.

Ferri predica calma dalla panchina e i suoi ragazzi interpretano alla perfezione i dettami del loro tecnico. Anzio ha speso molto nella risalita e inizia l’ultimo periodo tornando a sbagliare. Il CAB Stamura beneficia e la fuga stavolta è quella buona. Dal 48-60 c’è uno strappo stamurino con Socci e compagni che decollano fino al 48-61 dopo 3′ dell’ultimo quarto. Anzio si affida solo al tiro pesante che non trova giuste percentuali. Il CAB Stamura gestisce con maestria tenendo d’occhio anche lo scarto che potrebbe essere fondamentale utilizzando la classifica avulsa dopo l’ultima giornata. Ferri svuota la panchina e la partita si chiude con la tripla dall’angolo di Conti per il definitivo 86-53.

Nella terza e ultima giornata i ragazzi di Ferri e Pellegrini affronteranno alle ore 20.00 la Virtus Roseto, unica squadra a zero punti nel Girone D dopo due giornate. Una vittoria garantirebbe il 2°posto e la qualificazione agli spareggi per i quarti.

ANZIO BASKET CLUB-CAB STAMURA ANCONA 53-86 (21-21, 6-23, 19-14, 7-28)

ANZIO BASKET CLUB: Spagnoli 2, Ilardi 12, Arangio 14, Cascella, Di Bartolomeo, Polisena 20, Maggi n.e., Heltai 3, Caballero, Mattocci, Mattera 2.

CAB STAMURA ANCONA: Marzoli 2, Caporaso, Regini, Sgaramalla 3, Bordeianu 10, Virgili 2, Conti 10, Socci 15, Binda 11, Roccheggiani 13, Tanjajura, Marinelli 20.

Fonte: ufficio stampa Cab Stamura Ancona

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!