Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Victoria Fermo si butta via, la Sacrata Porto Potenza passa all'overtime

Esordio casalingo amaro per la Marcozzi che getta letteralmente alle ortiche la vittoria contro la Sacrata Porto Potenza, dilapidando 19 punti di vantaggio ( 66/47) negli ultimi sette minuti di gioco. Gli ospiti riescono ad agguantare un miracoloso over time, sfruttando negli ultimi 12 secondi e con meno tre da recuperare, la follia collettiva dei ragazzi di Pratesi che non commettono fallo subendo la bomba del pareggio ad 1 secondo dalla fine. Scelte scellerate negli ultimi 5 minuti di gioco, dove con vantaggio sempre in doppia cifra i fermani forzano inconcepibilmente le conclusioni dopo pochi secondi di gioco a disposizione, permettendo agli indiavolati avversari di mettere a segno canestri da tre punti che pian piano riducevano il gap.

L’overtime ovviamente vede due squadre opposte dal punto di vista psicologico, gli ospiti sono consapevoli ormai che vincere la gara non è piu’ una impresa. I vantaggi si alternano fino all’80 pari, ma è lo sprint finale degli ospiti ad essere premiato col finale di 80 a 84. Delusione cocente per la squadra fermana che incredibilmente vede sfumare una vittoria ormai certa a pochissimi minuti dalla sirena finale. La Marcozzi è attesa ora dalla difficile trasferta di Civitanova Marche, dove venerdi prossimo cercherà di mettere a segno i primi due punti in classifica, dimenticando in fretta la gara di stasera, ma cercando di far tesoro del numero incredibile di sciocchezze commesse in cosi’ pochi minuti.

VICTORIA FERMO: Centonza 12 Verdecchia 13 Hoxha 8 Marota 13 Belleggia 8 D’Onofrio, Mancini 2 Pelacani 17 Maroni, Cinti 2 Pierantozzi 5 Raccichini. All. Pratesi V. All. D’Onofrio

PORTO POTENZA: Emiliani, Filo 25, Bovari 10, Angelici 11, Vergari ne, Salvatelli 6, Raccosta 7, Cervellini 16, Pompozzi 9, Margheritini ne, Spinozzi n.e All. Ramini

Ufficio Stampa Victoria Fermo

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: